Martedì, 25 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Quanto guadagna Checco Zalone, il patrimonio del re del botteghino

Il patrimonio di Checco Zalone dopo gli incassi milionari al botteghino: ecco quanto guadagna

15 Gennaio 2022

David di Donatello, Checco Zalone: "Laura Pausini rimasta male? Facciamo scambio"

Checco Zalone (fonte foto LaPresse)

Checco Zalone non ha certamente bisogno di presentazioni. La sua carriera parla per lui. L'attore pugliese, nato a Capurso in provincia di Bari il 3 giugno del 1977, però, nell'ultimo periodo è salito alla ribalta dopo l'enorme successo ottenuto al botteghino con i suoi film. Dal 2022 è stata inoltre ufficialmente annunciata la notizia della sua presenza al 72° Festival di Sanremo come ospite a fianco di Amadeus.

Checco Zalone: un po' della sua vita privata

Checco Zalone ha una compagna con la quale ha una relazione stabile ormai da diversi anni. Il suo nome è Mariangela Eboli e i due si sono conosciuti durante un'esibizione dell'attore in una pizzeria. Nonostante i tanti anni di relazione Checco e Mariangela hanno deciso di non convolare a nozze ma dalla loro unione sono comunque nate due figlie Gaia nel 2013 e Greta nel 2017.

Il patrimonio di Checco Zalone

Non sono chiare le cifre guadagnate dall'attore pugliese per i suoi film e per i suoi spettacoli. Tuttavia si può ipotizzare che si tratti di guadagni estremamente elevati visti gli incassi del botteghino. In un'intervista di qualche anno fa al programma “Che tempo che fa” Checco Zalone aveva dichiarato di aver fatto un errore durante uno dei suoi primi film nel non accettare pagamenti derivanti dagli incassi ma soltanto una cifra forfettaria.

A partire dal film del 2013 “Sole a catinelle”, però, Zalone ha cominciato a ricevere introiti derivanti dagli incassi dei film. Considerate le cifre che i suoi film hanno fatto registrare è facile calcolare a quanto ammontino i guadagni dell'attore.

Nel 2016 “Quo vado” ha incassato 65,3 milioni di euro, facendo registrare il più alto incasso nella storia del cinema italiano. Non sono andati male neanche gli altri film con lui protagonista; “Tolo Tolo” con 46,2 milioni di euro e “Cado dalle nubi”, 14 milioni di euro. È facile, quindi, ipotizzare che l'attore pugliese possa avere un patrimonio di più di 10 milioni di euro calcolando che una percentuale di questi incassi è andata a lui.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x