Domenica, 02 Ottobre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Giovanni Frajese, chi è il medico candidato con Italexit: carriera, moglie, figli

Chi è Giovanni Frajese, il medico candidato con Italexit? Famiglia, carriera, figli di un eroe della resistenza critica al dogma dei vaccini

Di Maria Melania Barone

10 Agosto 2022

Elezioni 2022, FrajeGiovanni Frajese, chi è il medico candidato con Italexit: carriera, se (Italexit): "Obiettivi verità e libertà. Sì a CasaPound. A Speranza voto 2. Agamben al Quirinale" - ESCLUSIVA

fonte: Imagoeconomica

All'anagrafe   Giovanni Vanni Frajese, professore associato all'università degli studi di Roma Foro italico, specialista in   endocrinologia  e voce fuori dal coro in merito ai   vaccini. Ecco   chi è Giovanni Frajese, il medico che ha lottato contro il sistema pur avendo studiato all'Università con il viceministro   Pierpaolo Sileri. Molto caro a chi è scettico in tema di vaccino, a chi vuole vederci chiaro in merito ad   effetti avversi e   malori improvvisi  che si susseguono in Italia costantemente e su cui nessuno ha una valida spiegazione.

Chi è Giovanni Frajese, la sua coerenza

La sua lotta e le sue idee, le sue convinzioni e le sue posizioni gli sono valsi una sospensione all'ordine dei medici che non si è premurato di revocare nemmeno dopo la guarigione dal covid. " Un fatto di coerenza" come dice lui stesso.
Partiamo dalla fine,   Giovanni Frajese ha annunciato da qualche giorno di volersi candidare insieme a   Gianluigi Paragone  in   Italexit  per far luce sui vaccini. Non si fida del   centrodestra  che a suo dire ha già votato una volta il   Green pass e potrebbe farlo ancora. Quindi la soluzione per lui è fare da sé.
Lo notarono tutti quando nella sala caduti di Nassiriya a Palazzo Madama, quando partecipò alla conferenza stampa " Bambini e vaccini anti-covid: pro e contro" e rivelò di avere una figlia e di non volerla vaccinare: "personalmente io ho una figlia la ho, ma non la vaccinerò e la ragione per la quale non la vaccinerò ho cercato di renderla molto semplice tramite un ragionamento logico che cercherò di farvi seguire. Credo che sia arrivato il momento di fermarsi un attimo, rivedere i dati che abbiamo raccolto fino adesso, esperienze internazionali di mezzo mondo e riflettere. Dopodiché decidere che cosa è la cosa più giusta da fare". E questa fu soltanto l'introduzione, ma quello che ne seguì dopo fece il giro del web: " E' sicuro al 100% vaccinare i bambini per Sars COV 2 con questi tipi di vaccinazioni? Questa è la prima domanda che da medico, da padre, da professore universitario, e quindi da ricercatore, mi sono posto perciò ho fatto ciò che faccio normalmente, e ricerco punto e dalla ricerca quello che ho trovato, a me invece non ha tranquillizzato per niente".
Un precursore e forse anche un uomo coraggioso perché era il 16 giugno 2021, oltre un anno prima della sentenza storica di Montevideo in Uruguay dove il vaccino è stato letteralmente vietato ai più piccoli, un anno e mezzo prima della decisione da parte della Danimarca di vietare i vaccini agli adolescenti di età inferiore ai 18 anni. Ed esattamente un anno e tre mesi prima che alcuni ricorrenti italiani, vessati dall'agenzia delle entrate e dalle continue multe per mancata vaccinazione, si sono rivolti ai tribunali di tutta Italia per poter ottenere la verità sulla composizione del vaccino e, soprattutto sugli effetti avversi.

Chi è Giovanni Frajese studi accademici, le sue idee

 
Le conferenze che ha tenuto   Giovanni Frajese prima al   Senato  e poi alla   Camera, sono corredate di numerosissimi studi relativamente agli effetti avversi in ambito endocrinologico.
Studi sempre aggiornati, sempre più numerosi. Proprio nell'ultima settimana sono giunti all'Ema, 13.000 casi di effetti avversi, molti dei quali riguardano indubbiamente l'ambito ematologico e l'ambito neurologico così come sottolineato anche dalla dottoressa Chifari. All'alba della decisione da parte della politica si sottoporre gli italiani alla quarta dose, l'Italia che è stata un esperimento sociale di tipo globale, rischia di diventare il trampolino della Resistenza. E questo è possibile grazie alla candidatura in politica di persone che durante la pandemia hanno combattuto come dei soldati erranti, non compresi dal loro stesso mondo, fino anche sospesi dalla loro attività. Ma Giovanni Frajese aveva già le idee molto chiare e si era auto sospeso dall'attività di medico poiché, procedere esercitando la professione così come l'ordine avrebbe voluto, sarebbe equivalso per lui a farlo senza la benché minima onestà intellettuale.
Nonostante ciò è passata la storia l'infuriata di Giovanni Frajese contro il giornalista Giovanni Floris che lo ha associato all'ambiente "no vax".

Chi è Giovanni Frajese: la famiglia, moglie, figli, data di nascita

Il medico della Resistenza Giovanni Frajese è nato a Roma il 21 febbraio 1972 , sotto il segno dei pesci e si è laureato all' Università di Roma Tor Vergata presso la facoltà di medicina e chirurgia nel lontano 1996.
La sua scheda presso il portale della federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri è seguita da un bollino rosso che pochi iscritti hanno: sospeso.
Strano per uno come lui, figlio di studiosi: la madre e il padre entrambi medici e il padre come lui endocrinologo e docente universitario.
E' nipote del famoso corrispondente Rai, Paolo Frajese, inviato a Parigi per conto della Radio televisione italiana e morto nel 2000 d'infarto.
La famiglia di Giovanni Frajese si compone di una figlia adolescente e rigorosamente non vaccinata: una scelta che l'endocrinologo ha fatto in qualità di medico, docente universitario, ricercatore oltre che padre. E' felicemente sposato.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x