Domenica, 03 Luglio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Vaccino Covid, Frajese: "Vaccino prodotto in 60 giorni: altera il sistema immunitario esponendo a malattie" - VIDEO

L'intervento del dottor Giovanni Frajese oggi alla Camera dei deputati: "Dobbiamo fare una commissione d'inchiesta sui vaccini Covid che possa darci verità e giustizia"

24 Maggio 2022

Il medico ed endocrinologo Giovanni Frajese interviene alla Camera dei deputati: "Non dò mai opinioni personali, ma fornisco dati scientifici che dovrebbero essere presi in considerazioni dalle istituzioni", incomincia. "Con due dosi di vaccino a sei mesi la protezione è zero. Tra il settimo e il nono mese la protezione è negativa. Questo è un dato che non si è mai verificato prima nella storia di un qualunque vaccino prima di questi sieri sperimentali a mrNa. Significa che le persone vaccinate si infettano di più di quelle non vaccinate. Ottengono l'effetto contrario rispetto a quello atteso", denuncia Frajese.

"C'è di peggio - continua Frajese - che si infettano di più le persone vaccinate di quelle non vaccinate significa che c'è stata un'alterazione del sistema immunitario. Una perdita di efficacia del nostro sistema immunitario si riflette in un aumento dell'avanzamento di un centinaio di patologie. "Poi lancia l'appello: "Dobbiamo fare una commissione d'inchiesta sui vaccini Covid che possa darci verità e giustizia". La tesi sostenuta dell'esperto è, sostanzialmente una sola: "A circa 6 mesi dall'iniezione del siero la protezione cala notevolmente. I vaccinati si ammalano e si infettano più di quelle vaccinate". 

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti