Mercoledì, 25 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Paola Severino è senza un braccio: tutto sulla malattia che l'ha colpita

L'ex Ministro della Giustizia del Governo Monti ha subito l'amputazione del braccio destro a causa di una terribile malattia

24 Gennaio 2022

Paola Severino è senza un braccio: tutto sulla malattia che l'ha colpita

Fonte: lapresse.it

Paola Severino, ex Ministro della giustizia del Governo Monti, è stata tra in nomi in pole per il Quirinale: tutta sulla malattia che l'ha colpita e per la quale è "senza un braccio". Infatti, mentre il Pd, a inizio della votazione per il Colle, puntavano su Andrea Riccardi e Fratelli d'Italia puntava su Carlo Nordio, la Severino era caldeggiata molto dal Movimento 5 stelle. Da Ministro, assieme al collega Filippo Patroni Griffi, ha redatto la "legge Severino" sull'incandidabilità e di divieto di ricoprire cariche elettive e di Governo conseguenti a sentenze definitive di condanna per delitti non colposi".

Paola Severino è senza un braccio, la sua malattia

Paola Severino Di Benedetto è un'avvocata, accademica e politica italiana. Dal 16 novembre 2011 al 28 aprile 2013 è stata Ministra della giustizia del Governo Monti. Dal 18 giugno 2018 è invece vicepresidente dell'università Luiss Guido Carli. La sua carriera politica parla dunque da sola. Pochi sanno, però, che la Severino ha dovuto fare i conti con una terribile malattia per la quale si trova senza un braccio.

Paola Severino, come ha riportato Repubblica, in un intervento pubblico del passato descrisse così la sua condizione: "So che vuol dire avere a che fare con chi ti guarda e ti chiede: che cosa ha fatto al braccio? O dice: mi farei tagliare un braccio per riuscire a …, oppure ti fissa e non ti toglie gli occhi di dosso (…) Ma chi deve superare un handicap affronta la vita con lo spirito di dire: devo fare tutto, posso fare tutto. Io senza un braccio ho anche giocato a tennis". 

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x