Venerdì, 27 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Fondazione Vodafone: Adriana Versino è la nuova presidente

Il CdA di Fondazione Vodafone nomina per la presidenza Adriano Versino, che subentra al posto di Marinella Soldi. Nominata anche Antonella Cultrera per la carica di segretario generale

02 Aprile 2022

Adriana Versino

Fonte: Linkedin

Per la successione alla presidenza di Fondazione Vodafone si è deciso di puntare su Adriana Versino, nominata nuova presidente, che subentra al posto di Marinella Soldi. Quest'ultima aveva già dichiarato quando alla sua nomina come presidente della Rai che, alla scadenza del suo mandato triennale, avrebbe lasciato la presidenza della Fondazione Vodafone. La formalizzazione è arrivata ieri contemporaneamente alla nomina a presidente di Adriana Versino, che dal 2020 era consigliere delegato della Fondazione e responsabile della Sostenibilità. 

Fondazione Vodafone ha ringraziato la presidente uscente Marinella Soldi “per il suo contributo straordinario, nei tre anni di presidenza, allo sviluppo strategico e alla crescita dell’impatto sociale della Fondazione”.

Chi è Adriana Versino: biografia e curriculum

Adriana Versino, nuova presidente di Fondazione Vodafone, potrà contare sul CdA composto da Antonella Cultrera, nominata segretario generale, e da manager con ruoli fondamentali nell’organizzazione di Vodafona come Sabrina Casalta (finance director), Andrea D’Antiochia (head of business commercial operations), Silvia de Blasio, Laura Grasso (head of HR Corporate Functions), Maria Piccolo (Head of Mobile & Fixed NTW Deployment Area),Claudio Raimondi (Commercial Operations Director).

Adriana Versino è entrata in Fondazione Vodafone nel 2020, decidendo di lasciare i ruoli manageriali in azienda per iniziare una propria impresa nel settore della sostenibilità, continuando a portare avanti i progetti iniziati dalla poltrona di Presidente. Proviene da Talent Garden, dove è stata Chief Corporate Officer. Nella sua carriera ha assunto incarichi di crescente responsabilità, perseguendo la passione di sostenere la crescita di aziende sia in fase di start up che di scale up. Ha maturato competenze in diversi settori, dalla consulenza strategica in McKinsey & Co alla finanza strutturata in Af Mezzanine, dal corporate development di Yoox Net-A-Porter fino a diventare Junior Partner di Oltre Venture, primo fondo di impact investing italiano. Durante quest’ultima esperienza ha contribuito a investire in aziende che sviluppano nuovi modelli di business, replicabili, in grado di generare benessere per l'intera comunità. È stata membro del CdA del Centro medico Santagostino e di PickMeApp.

Sul suo profilo Linkedin scrive: 

"For over 18 years I have been pursuing the passion to support the growth of companies both in start-up and growth capital phase through skills acquired in various industries, from strategic consultancy in McKinsey & Co to structured finance (Oltre Venture, AF Mezzanine, IG Partners), with a step in YNAP's corporate development".

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x