Sabato, 04 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Saipem con Honeywell punta sulla tecnologia urea: accordo per soluzioni digitali e simulazioni virtuali

Honeywell Forge è il software che Saipem adotterà per creare un digital twin per la propria tecnologia urea

19 Ottobre 2021

Saipem, nel 2020 ricavi per 7.342 milioni di euro (9.099 milioni di euro nel 2019)

Saipem, piattaforma tecnologica e di ingegneria avanzata, e Honeywell (www.honeywell.com), società che offre soluzioni per il settore dei prodotti e dei servizi aerospaziali, tecnologie di controllo per edifici e industria, uniscono le forze e firmano  un accordo per lo sviluppo e la commercializzazione di un "Digital Twin" nell'ambito della tecnologia SnamprogettiTM Urea di Saipem.

Honeywell e Saipem: la soluzione digital twin 

La soluzione sarà sviluppata su Honeywell Forge, il software di gestione delle prestazioni aziendali di Honeywell, per consentire ai clienti di migliorare la produzione di urea tramite la simulazione virtuale dei processi chiave.  Il nuovo servizio sarà commercializzato con il marchio Saipem e supportato da Honeywell Forge. Saipem sarà responsabile della gestione e del supporto tecnico dello strumento digitale, coinvolgendo Honeywell quando richiesto.

La soluzione digital twin di Honeywell sarà utilizzata anche come modello virtuale per guidare gli ingegneri con informazioni utili sulle prestazioni della macchina e sulle esigenze di manutenzione al fine di ottimizzare la produzione vegetale di urea.

Con la soluzione Honeywell Forge, implementata in oltre 60 unità di processo in tutto il mondo, Saipem potrà fornire risposte in tempo reale sulla gestione operativa degli impianti, raccogliere dati per il monitoraggio e la manutenzione predittiva, contribuire all'ottimizzazione delle operazioni dei propri clienti e fornire maggiore valore agli stakeholder. La soluzione consentirà a Saipem di rimanere in stretto contatto con i propri clienti, anche dopo la consegna dell'impianto, di modernizzare la propria offerta come licenziante e di raccogliere feedback sulle prestazioni dell'impianto.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x