Giovedì, 05 Agosto 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Cybersecurity, la gara indetta da Milano Serravalle – Milano Tangenziali vinta da Mediatech

La soluzione offerta da Mediatech permetterà alla società di proteggere la propria infrastruttura di rete

19 Luglio 2021

Cybersecurity, la gara indetta da Milano Serravalle – Milano Tangenziali vinta da Mediatech

Il Gruppo Relatech con Mediatech si aggiudica la gara in ambito cybersecurity indetta da Milano Serravalle – Milano Tangenziali spa

Mediatech, controllata di Relatech S.p.A., Digital Enabler Solution knowledge (D.E.S.K.) e PMI innovativa quotata sul mercato AIM Italia (Ticker: RLT) si è aggiudicata la gara indetta da Milano Serravalle – Milano Tangenziali S.p.A. per la fornitura della piattaforma Cynet 360 per anno 2021/2022 e la relativa assistenza tecnica di supporto.

Cybersecurity

Il progetto consiste nella fornitura di servizi in ambito cybersecurity erogati da Mediatech in qualità di partner tecnologico di Cynet leader mondiale nei sistemi di protezione autonoma dalle violazioni che consolida e automatizza monitoraggio e controllo, prevenzione e rilevamento degli attacchi e orchestrazione della risposta. La soluzione offerta da Mediatech permetterà alla società, concessionaria di vari tratti autostradali nel Nord Italia, di proteggere la propria infrastruttura di rete.

Il Gruppo Relatech

Il Gruppo Relatech metterà a fattor comune le proprie expertise in ambito cybersecurity sfruttando le potenzialità del modulo ReSec della piattaforma digitale e cloud based RePlatform, insieme di tecnologie, nello specifico le Digital Enabler Technologies; competenze e metodologie.

Intervista a Giuseppe Dominoni AD di Mediatech

“L’aggiudicazione di questa gara è testimonianza del consolidamento del ruolo di Mediatech quale player di riferimento per competenze e servizi offerti nello scenario della cybersecurity del mercato italiano. In questi ultimi anni si è creata una maggiore consapevolezza sui rischi associati al cyber crime. Ne consegue che la sicurezza dei dati è divenuta oggi una delle maggiori preoccupazioni per la maggior parte delle società, pubbliche e private. Le aziende stanno progressivamente aumentando gli investimenti per elevare i livelli di sicurezza e per costruire una strategia di protezione efficace, che sia in grado di allineare i requisiti della cyber security con gli obiettivi del business".

Silvio Cosoleto, Chief Operating Officer di Relatech, aggiunge: "Il Gruppo Relatech, potendo contare sul modulo ReSec della propria piattaforma RePlatform, si sta muovendo rapidamente per offrire un’unica soluzione in termini di sicurezza informatica, centralizzando in un unico spazio tutte le informazioni aziendali per analizzarle e, in caso di minaccia, intervenire bloccando il cyber attack e attivando piani di disaster recovery.”

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x