Venerdì, 30 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

EXPO 2020, il futuro post Covid parte dallo spazio: Avio protagonista del padiglione Italia

Ranzo (Avio) a Il Giornale d'Italia: "L'EXPO di Dubai è l’occasione per far vedere le capacità spaziali dell'Italia al mondo intero"

14 Luglio 2021

AVIO

La declinazione nell’industria aerospaziale del binomio innovazione e sostenibilità, tema chiave di Expo 2020 Dubai, è al centro dell’accordo con cui Avio diventa Gold Sponsor del Padiglione Italia alla prossima Esposizione Universale, al via il 1° ottobre. L’accordo tra la società italiana e il Commissariato per la partecipazione del nostro Paese a Expo Dubai è stato firmato questa mattina negli stabilimenti di Colleferro, in provincia di Roma, da Giulio Ranzo, Amministratore Delegato di Avio Spa, e dal Commissario Paolo Glisenti, alla presenza del Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana Giorgio Saccoccia, del Segretario del COMINT Generale Luigi De Leverano e dell’assessore regionale per Sviluppo economico, commercio e artigianato, ricerca e innovazione Paolo Orneli.

Con la sua partecipazione a eventi chiave durante il semestre espositivo la società promuoverà quegli stessi valori di sviluppo sostenibile espressi dal Padiglione Italia a Expo Dubai. Lo Spazio sarà un tema centrale all’interno del calendario di iniziative ed eventi a partire dal primo mese dell’Esposizione Universale con una settimana tematica in programma dal 17 al 23 ottobre: in decine di Padiglioni di Expo Dubai relatori da tutto il mondo tratteranno i grandi temi del ruolo crescente delle donne nell’esplorazione spaziale, delle ricadute della ricerca fino alla governance e alla giurisdizione relativa al settore.

AVIO, Ranzo a Il Giornale d'Italia: "EXPO di Dubai è l’occasione per far vedere le capacità spaziali dell'Italia"

Giulio Ranzo, Amministratore Delegato AVIO ai microfoni de Il Giornale d'Italia: “AVIO si occupa di una tecnologia abilitante, quella del trasporto nello spazio di qualsiasi oggetto, per qualsiasi tipo di missione. Il futuro del nostro pianeta sarà legato alla capacità di esplorare che cosa accade fuori dal nostro pianeta e di osservare cosa accade nel nostro pianeta dalla prospettiva dello spazio. Questo offre oggi un enorme quantità di opportunità a imprese e centri di ricerca per sviluppare tecnologie che consentano di fare queste due cose per il beneficio di noi che siamo qui sulla terra. L’EXPO di Dubai è l’occasione per far vedere nel mondo la capacità italiana nel settore dello spazio.

L’Italia è un Paese che ha creduto in questo settore sin dalla sua nascita. Oggi infatti siamo tra i Paesi più competenti nell’ambito. L’Italia fa parte dei soli sei Paesi al mondo capaci di lanciare un oggetto nello spazio in maniera autonoma. Dubai metterà in evidenza, con quanti più Paesi al mondo, la competenza italiana e stabilirà relazioni globali in un settore trainante dell’economia globale”.

Glisenti, Commissario EXPO Dubai a Il Giornale d'Italia: "L’economia dello spazio unisce le persone"

Paolo Glisenti, Commissario per la Partecipazione dell’Italia a Expo 2020 Dubai ai microfoni de Il Giornale d'Italia: “Il tema di partecipazione all’EXPO è quello della bellezza nella sua capacità di unire le persone. Oggi decliniamo questo tema nello spazio che unisce le persone raccogliendo visioni, speranze, sviluppo e innovazione di tutti coloro che abitano il pianeta. L’economia dello spazio raccoglie e unisce le persone. Per questo credo che il ruolo di AVIO sia simbolicamente molto importante, poiché mostra lo spazio come elemento connettivo tra pensieri e Paesi differenti.

In particolare il Lazio ha scelto, come Regione, lo spazio come elemento di rappresentazione della propria capacità produttiva, innovativa, di ricerca e di sviluppo. Questo pone il Lazio al centro dell’EXPO di Dubai trasversalmente in tutti i sei mesi proprio perché lo spazio sarà un tema costante di discussione”.

EXPO 2021, AVIO: vai alla Gallery

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x