Giovedì, 29 Settembre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Christiane Amanpour non indossa il velo: Raisi cancella l’intervista negli Usa

La nota conduttrice della Cnn ha postato su Twitter la foto della sedia vuota: “A New York non c’è una legge sul velo. Non potevo accettare una condizione senza precedenti”

22 Settembre 2022

Christiane Amanpour non indossa il velo: Raisi cancella l’intervista negli Usa

Fonte: profilo Twitter di Christiane Amanpour

Lì dove sarebbe dovuto essere Ebrahim Raisi c’è una sedia vuota. Il motivo? Il presidente dell’Iran aveva programmato un’intervista con la nota conduttrice della Cnn, Christiane Amanpour. La giornalista, però, si è rifiutata di indossare il velo. E Raisi non si è presentato all’appuntamento di oggi, giovedì 22 settembre, cancellando il colloquio. L’immagine della sedia vuota è stata postata su Twitter dalla stessa Amanpour, che in sette tweet ha spiegato l’accaduto.

Christiane Amanpour si rifiuta di indossare il velo: Raisi cancella l’intervista negli Usa

Le proteste stanno dilagando in Iran e le donne stanno bruciando i loro hijab dopo la morte la scorsa settimana di Mahsa Amini, in seguito al suo arresto da parte della polizia morale”, ha scritto la conduttrice. “I gruppi per i diritti umani affermano che almeno otto persone sono state uccise. Ieri sera avevo programmato di chiedere al presidente Raisi tutto questo e molto altro. Questa sarebbe stata la prima intervista in assoluto del presidente Raisi sul suolo statunitense, durante la sua visita a New York per l’Unga. Dopo settimane di pianificazione e otto ore di installazione di apparecchiature di traduzione, luci e telecamere, eravamo pronti. Ma nessun segno del presidente Raisi. Quaranta minuti dopo l’inizio del colloquio, è arrivato un aiutante. Il presidente, ha detto, mi ha suggerito di indossare un velo, perché sono i mesi sacri di Muharram e Safar. Ho gentilmente declinato. Siamo a New York, dove non c’è legge o tradizione sul velo. Ho fatto notare che nessun precedente presidente iraniano lo ha richiesto quando li ho intervistati al di fuori dell’Iran”.

Christiane Amanpour si rifiuta di indossare il velo: Raisi cancella l’intervista negli Usa

“L’assistente”, ha proseguito Amanpour nel suo racconto sul social, “ha chiarito che l’intervista non sarebbe avvenuta se non avessi indossato il velo. Ha detto che era una questione di rispetto e ha fatto riferimento alla situazione in Iran, alludendo alle proteste che hanno colpito il Paese. Ancora una volta ho detto che non potevo accettare questa condizione senza precedenti e inaspettata. E così ce ne siamo andati. L’intervista non è avvenuta. Mentre le proteste continuano in Iran e le persone vengono uccise, sarebbe stato un momento importante per parlare con il presidente Raisi”. Al posto suo, però, c’era una sedia vuota.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x