Martedì, 28 Giugno 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Spagna, a Vigo 750 euro di multa per chi fa pipì in mare: restrizioni anche in altre parti del Paese

Nella città di Vigo una nuova norma entrata in vigore sancisce una corposa multa per chi fa "evacuazione fisiologica sulla spiaggia o in mare". Ma la città galiziana non è l'unica ad applicare queste norme

22 Giugno 2022

Spiaggia Libera

In Spagna fare la pipì in mare equivale a prendersi una multa di 750 euro. Succede per la precisione a Vigo, in Galizia dove l'amministrazione ha deciso di punire così con questa scelta chi fa "evacuazione fisiologica sulla spiaggia o in mare". Ancora non sono stati resti noti i dettagli su come verrà applicata la nuova norma, e come si controllerà l'avvenuta violazione. Una decisione che per chi conosce la zona sa che non è banale. Le autorità di Vigo ci tengono molto a regolamentare le loro spiagge.

Spagna, a Vigo chi fa pipì in mare prende una multa di 750 euro

Allo stesso tempo però è prevista l'introduzione di più strutture pubbliche sulle spiagge che circondano la città, in modo da aiutare ulteriormente le persone. Vietato inoltre l'utilizzo di sapone o shampoo in mare e anche se dovrebbe essere scontato i frequentatori delle spiagge non potranno lavare gli utensili da cucina in acqua. Un provvedimento ampio che il consiglio comunale della città di Vigo ha deciso di espandere anche sul divieto al fumo.

Cosa già fatta in altre zone del Paese, per altro. Niente più mozziconi di sigaretta nelle spiagge. Vigo non è sola in questa scelta dato è che seguita anche da San Pedro del Pinatar a Murcia, nel sud-est della Spagna. Anche qui vietato urinare in mare. Un provvedimento che esiste già nel 2017 e che ha fatto scuola a quanto pare. Qui però c'è una certa rigidità: vietate anche le nudità, i bacchettoni e la prenotazione di un posto in spiaggia lasciando come segno un asciugamano. Mentre chi si rifiuta di coprire le parti intime rischia una multa: anche qui 750 euro.

3 mila euro di multa sempre a San Pedro per chi vende bevande o cibo senza licenza: codice della spiaggia. Ma queste scelte che possono apparire "rigide" in realtà esistono anche in altre località, più rinomate: A Barcellona, Malaga e Palma di Maiorca camminare per strada in bikini (o, per gli uomini, in costume da bagno senza maglietta) equivale ad una multa di 300 euro.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x