Sabato, 21 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Blinken a Berlino "per parlare coi ministri degli esteri dei Paesi Nato". Attacchi russi su Azovstal

Il segretario di Stato Antony Blinken annuncia su Twitter l'iniziativa. A Mariupol continua l'offensiva dei russi nell'acciaieria Azovstal per prendersi la città

15 Maggio 2022

Kiev, Blinken incontra  Zelensky: "Pronti altri 700 milioni di aiuti militari"

fonte: imagoeconomica.it

Il segretario di Stato americano Antony Blinken ha annunciato su Twitter di essere arrivato a Berlino per discutere dei tema della guerra coi ministri degli esteri degli altri Paesi. E' questa l'ultima iniziativa dell'Occidente mentre in Ucraina infuria la battaglia e dove i russi continuano la loro offensiva contro l'acciaieria Azovstal per prendersi definitivamente la città. Sempre dall'Ucraina rilanciano: "Sabato gli occupanti hanno usato per la prima volta bombe incendiarie o al fosforo contro i difensori di Mariupol". "Gli stessi occupanti affermano che sono stati usati proiettili incendiari 9M22C con strati di termite. La temperatura di combustione è di circa 2-2,5mila gradi Celsius".

Nato, Blinken a Berlino: incontro coi ministri degli esteri degli altri Paesi

"Sono arrivato a Berlino dove incontrerò informalmente i ministri degli esteri dei paesi Nato per discutere della nostra alleanza e di un'azione sostenuta per affrontare l'aggressione non provocata della Russia contro l'Ucraina", è questo il messaggio con cui annuncia l'incontro, sui social lo statunitense.

Kiev: "Attacchi russi su Azovstal"

Dall'Ucraina nel mentre denunciano nuovi attacchi verso l'acciaieria Azovstal. Lo riferisce lo Stato maggiore delle forze armate ucraine, nell'ultimo aggiornamento sulle operazioni militari, secondo quanto riporta Ukrinform. I soldati russi stanno bloccando le unità di difesa ucraine nell'acciaieria Azovstal con colpi d'artiglieria e attacchi aerei. Sempre nel sud del Paese i soldati russi si stanno preparando per una nuova offensiva nell'oblast di Kharkiv vicino al Donbass e nel Donetsk.

Pertanto, portano avanti gli attacchi nelle direzioni di Lyman, Sievierodonetsk, Avdiivka e Kurakhove, tutte cittadine del Donetsk. "Nella direzione di Sloviansk, il nemico ha aperto il fuoco sulle forze di difesa ucraina, tentando invano di aprire un varco nella linea di difesa. Stanno ricostituendo le perdite e raggruppandosi per riprendere un'offensiva su Barvinkove e Sloviansk", ha spiegato lo Stato maggiore di Kiev. Mentre nel nord, sempre l'Ucraina denuncia che i russi finora non hanno compiuto "azioni attive, ma la minaccia di attacchi missilistici e aerei dal territorio bielorusso persiste".

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x