Mercoledì, 18 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Harry e Meghan usati in articoli truffa per vendere bitcoin

I nomi dei duchi di Sussex, Harry e Meghan, sono stati utilizzati come esca in pubblicità truffa per vendere bitcoin

20 Gennaio 2022

Harry e Meghan

Harry e Meghan (fonte Wikipedia)

Sono state diffuse finte notizie che utilizzavano i nomi di Harry e Meghan, in pubblicità truffa diffuse sui social media per promuovere la vendita di bitcoin. "Ci sono persone che guadagnano milioni da casa usando gli ultimi consigli di Harry e Meghan" oppure, "Harry e Meghan hanno scioccato tutti rivelando come guadagnano 128.000 sterline in più ogni mese": queste sono solo alcune delle frasi esca utilizzate dai truffatori per promuovere sui social la loro attività illegale.

I nomi di Harry e Meghan utilizzati in pubblicità truffa per vendere bitcoin

Le truffe pubblicitarie utilizzavano il nome dei duchi di Sussex, Harry e Meghan per convincere gli utenti ed erano munite di loghi falsi di importanti testate ed emittenti.

Financial Conduct Authority (Fca) ha denunciato l'attività illegale e sottolinea quanto il fenomeno sia in aumento negli ultimi tempi. Negli ultimi cinque anni, il numero di utenti che segnalano truffe alle autorità è aumentato di oltre il 400%. I duchi di Sussex sono al corrente di questo accaduto che può andare ledere la loro immagine.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x