Venerdì, 30 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Royal Family choc, testimone: "Lady Diana si muoveva in auto dopo lo schianto". Le ultime sei parole

Spunta una testimonianza choc sulla morte di Lady Diana. La Principessa ha parlato dopo lo schianto: ecco le sue ultime parole

25 Giugno 2021

lady diana

Manca pochissimo all'anniversario della morte di Lady Diana, avvenuta a Parigi nell'agosto del 1997: spunta ora una testimonianza choc. La Principessa del popolo avrebbe pronunciato sei parole prima di morire. Un testimone ha raccontato gli ultimi istanti di vita della donna: "Si muoveva in auto e parlava".

Royal Family choc, testimone: "Lady Diana si muoveva in auto dopo lo schianto". Le ultime sei parole

Il primo luglio Diana Spencer avrebbe compiuto 60 anni. La Principessa perse la vita in un incidente stradale a Parigi nel 1997. Incidente su cui i dubbi sono ancora moltissimi. Il capo dei vigili del fuoco Xavier Gourmelon e il medico Frederic Mailliez, che furono tra i primi a soccorrere lady Diana, hanno raccolti i racconti di alcuni testimoni, che sono poi stati raccolti dal Daily Mail.

"Ho notato del fumo nel tunnel - ha raccontato Frederic Mailliez, medico fuori servizio giunto sul posto a bordo di una Peugeot - e ho guidato sempre più lentamente, poi ho visto la Mercedes. All’interno c’erano due persone apparentemente già morte, mentre altre due erano gravemente ferite ma ancora vive". Il dottore non sapeva chi ci fosse all'interno dell'auto incidentata. Prese subito l'attrezzatura e corse a dare i primi soccorsi. "Sono tornato all’interno della Mercedes e ho cercato di dare assistenza alla giovane. Era seduta sul pavimento nella parte posteriore…era una donna bellissima e non aveva ferite al viso", ha rivelato ancora.

Sul posto arrivò successivamente il vigile del fuoco Xavier Gourmelon, che non riconobbe subito Lady Diana. L'uomo ha raccontato al Daily Mail di aver visto prima la guardia del corpo Trevor Rees-Jones: "Era molto agitato, provava a girarsi, borbottando in inglese. Non riuscivo a capirlo, ma gli mandai subito un team medico". Vide solo dopo la donna: "Si muoveva e parlava - racconto il vigile del fuoco - Sono rimasto con la passeggera. Ha parlato in inglese e ha detto ‘Oh mio Dio, cosa è successo?’. Le ho tenuto la mano".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x