Domenica, 24 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Superman gay: l'ultima trovata per cancellare ogni identità di genere, religiosa, politica e istituzionale e gettare la società nell'anomia

Arriva la conferma della Dc Comics: nel prossimo numero il nuovo amore del giovane Kent è Jay Nakamura, un giornalista

Di Andrea Gallinari

12 Ottobre 2021

Superman gay: l'ultima trovata per cancellare ogni identità di genere, religiosa, politica e istituzionale e gettare la società in un'anomia malleabile

Fonte: lapresse.it

Il 9 novembre 2021 verrà rivelato che il nuovo Superman è gay, o meglio bisessuale. Tutto questo quando uscirà il prossimo numero della DC Comics Superman: Son of Kal-El. Lo ha riportato in Italia l'Adnkronos. L'attuale Superman è Jon Kent, figlio di Clark Kent e Lois Lane. Il nuovo interesse amoroso del giovane Kent sarà infatti Jay Nakamura, un giornalista. Questo però vuol dire annichilire ogni identità sociale, nazionale, politica, familiare e persino di genere. Ma anche e ogni identità religiosa.

In questo modo la società precipita nel nichilismo, nella sfiducia alla partecipazione politica e nell’aggregazione intorno a valori e principi e diventa facile materia da controllare (con droni che vi inseguono mentre fate footing o a casa contando gli invitati) e dirigere. Emile Durkheim la chiamava Anomia Sociale nella sua opera Il Suicidio.

Superman gay: l'ultima trovata per cancellare ogni identità

"Ho sempre detto che tutti hanno bisogno di eroi e tutti meritano di vedere se stessi nei loro eroi e sono molto grato che DC e Warner Bros. condividano questa idea", ha fatto sapere lo scrittore Tom Taylor in una nota. "Il personaggio di Superman è sempre stato sinonimo di speranza, verità e giustizia. Oggi quel simbolo rappresenta qualcosa di più. Oggi, più persone possono rivedersi nel supereroe più potente dei fumetti". Ma a parlare è stato anche l'artista John Timms che ha aggiunto: "Sono incredibilmente onorato di lavorare al fianco di Tom nella serie Superman: Son of Kal-El, che mostra Jon Kent affrontare la sua complessa vita moderna, salvando anche il mondo dalle sue più grandi minacce, cattivi e minacce".

"Non potremmo essere più orgogliosi di raccontare questa importante storia di Tom Taylor e John Timms", ha affermato Jim Lee, Chief Creative Officer ed Editore DC. "Parliamo molto del potere del DC Multiverse nella nostra narrazione e questo è un altro incredibile esempio. Possiamo avere Jon Kent che esplora la sua identità nei fumetti così come Jon Kent che impara i segreti della sua famiglia in tv su Superman & Lois. Convivono nei loro mondi e tempi, e i nostri fan possono godersi entrambi contemporaneamente".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x