Martedì, 09 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Concerto Fedez J-Ax: boom di malori e una denuncia per atti osceni, il delirio

I due rapper si sono ritrovati sul palco e hanno animato piazza Duomo per un'intera serata: oltre 200 persone hanno chiamato il 118

29 Giugno 2022

Concerto Fedez J-Ax: boom di malori e una denuncia per atti osceni: il delirio

Fedez J-Ax (foto LaPresse)

Il concerto di Fedez e J-Ax in Piazza Duomo a Milano è stato un successone: tuttavia a movimentare la serata non è stata solo la musica. Ci sono infatti stati numerosi malori tra i fan ed è scattata anche una denuncia per atti osceni.

Conderto Fedez J-Ax, malori tra i fan

La festa legata anche alla reunion tra Fedez e J-Ax è durata ben sei ore. Tanti gli ospiti, tante le canzoni, tanta felicità. Il concerto "LoveMi" è stato un successone. L'evento aveva anche uno scopo benefico: raccogliere fondi a favore di "Amici di Tog", una onlus che si occupa di bambini con patologie neurologiche complesse. Fra queste paralisi cerebrali infantili e sindromi genetiche con ritardi mentali.

Di fronte al palco, super entusiasta, c'era Chiara Ferragni con la sorella Valentina e la madre. Accanto a loro anche alcune influencer super note come Chiara Biasi.

La serata è stata bellissima, tutti si sono divertiti, tutti si sono emozionati. Ci sono però anche stati molti, troppi, malori.

Concerto Fedez J-Ax: 200 malori

Per assicurarsi un posto comodo in prima fila, i fan avevano raggiunto la location ore e ore prima dell'inizio del concerto. Polizia, carabinieri e guardia di finanza hanno presidiato la piazza sin dalle prime ore del mattino. Faceva tanto caldo, ma durante la serata è scattata anche la pioggerellina. Le persone presenti erano oltre 20mila. In tante si sono sentite male.

Sono circa 200 i fan che hanno avuto bisogno dell'intervento del personale sanitario. Quasi tutte sono state colte da un malore dovuto al caldo. Quattro sono state trasportate in ospedale: tre in codice verde e una in codice giallo.

Atti osceni al concerto di Fedez e J-Ax

Durante il concerto, la polizia ha controllato oltre 200 persone. Sei di queste sono state accompagnandone in via Fatebenefratelli. Una è stata indagata per atti osceni in presenza di minori e un'altra per resistenza a pubblico ufficiale. Un venditore ambulante è stato sanzionato per la vendita di bevande in bottiglie di vetro, che per l'occasione erano vietate.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x