Giovedì, 24 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Funivia Mottarone, Eitan dimesso: torna a casa con la zia e sa della strage

Eitan torna a casa con la zia a Pavia: "Purtroppo sta imparando attraverso la famiglia e gli psicologi” quanto accaduto sulla Funivia Stresa-Mottarone

10 Giugno 2021

Funivia Mottarone, Eitan dimesso: torna a casa con la zia e sa della stage

Funivia Mottarone (fonte foto LaPresse)

É stato dimesso oggi, giovedì 20 giugno 2021, in mattinata, dall'ospedale Regina Margherita Eitan, il piccolo sopravvissuto all'incidente della Funivia Stresa Mottarone: il bambino è tornato a casa con la zia in ambulanza a Pavia, dove abiterà da questo momento in poi. Sarà infatti Aya, sorella del suo papà, a prendersi cura di Eitan, le cui condizioni di salute sono molto migliorate. Secondo quanto emerge l'unico sopravvissuto alla strage del Mottarone sa quello che è successo ai suoi genitori, al fratellino e ai bisnonni e a breve inizierà un percorso terapeutico.

Funivia Mottarone, Eitan dimesso: torna a casa con la zia e sa della stage

Eitan, che torna a casa oggi con la zia, sta apprendendo quanto successo alla Funivia del Mottarone e a seguirlo dal punto di vista psicologico non è solo la famiglia, ma anche un team di psicologi esperti. La conferma è arrivata direttamente dai legali della famiglia Biran che al termine dell’incontro in Procura Verbania con i pm che indagano sulla strage, hanno fatto sapere che il piccolo "sta meglio e ha tutto l’affetto e il supporto della famiglia”.

“Purtroppo - hanno continuato gli avvocati - sta imparando attraverso la famiglia e gli psicologi” quanto successo su quella funivia “con tutta la delicatezza del caso". Già subito dopo il risveglio infatti l'unico sopravvissuto alla strage del Mottarone aveva chiesto di mamma e papà, Tal e Amit, morti insieme con il fratellino di 2 anni Tom, e i suoi bisnonni. Per Eitan però il percorso sarà lungo e difficile e al suo fianco ci sarò la zia Aya, che non lo ha lasciato solo nemmeno per un attimo dal suo ricovero.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x