Martedì, 18 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Torneo mondiale di palloncino, il nuovo sport che sta facendo impazzire il web

Una competizione mondiale ispirata ai video virali di Tik Tok. Tra gli organizzatori anche il calciatore Gerdard Piqué

20 Ottobre 2021

Uno sport mai contemplato prima arriva direttamente dagli schermi di Tik Tok, è il torneo mondiale di palloncino, il nuovo gioco che sta facendo impazzire il mondo. Ecco il video della finale del torneo, che si è tenuta la scorsa settimana e che nel giro di pochi giorni è diventata virale su i social media di tutto il mondo. La Baloon World Cup è il primo torneo mondiale che mette i giocatori uno contro l'altro nel tentativo di non far cadere a terra un palloncino. Tra gli organizzatori c'era anche il calciatore Gerard Piqué, che non ha resistito all'idea di vedere l'esilarante realizzazione del gioco.

Torneo mondiale di palloncino, come funziona

Un palloncino, rigorosamente rosso, due giocatori. Un solo obiettivo: non fare cadere il palloncino. Due giocatori si scontrano all'interno di una stanza frastagliata di ostacoli: una macchina, un divano, un lampadario. Qualsiasi cosa che sia di impedimento ai due che devono tentare di toccare una volta a testa il palloncino senza fargli toccare il suolo. L'ispirazione per questa bizzarra competizione è arrivata da Tik Tok, piattaforma rinomata per le challenges assurde condivise dagli utenti di tutto il mondo. Ma nessuno si sarebbe aspettato che uno dei giochini di Tik Tok sarebbe diventato un vero e proprio sport con un torneo dedicato. Il Baloon World Cup è alla sua prima edizione, ma visto il successo che ah avuto ci si aspetta che ne avverrà una seconda.

L'evento è stato trasmesso in diretta streaming sulla piattaforma Twitch, che è anche una degli spazi di internet che ha reso famoso l'organizzatore principale, lo streamer Ibai. Il luogo fisico è stato Tarragona, a sud di Barcellona. Ancora non esiste una federazione ufficiale e delle squadre nazionali, ma il numero esorbitante di sponsor che ha mostrato interesse per l'evento lascia intendere che dello sport del palloncino sentiremo ancora parlare.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti