Sabato, 13 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Garrone (ERG) a Il Giornale d'Italia: "La più grande rivoluzione industriale dal dopo guerra"

"Dobbiamo trasformare il modo di produrre per allinearci con gli obiettivi di sostenibilità europei. Dobbiamo anche però essere messi nelle migliori condizioni per farlo e questo è compito della politica e del Governo"

09 Luglio 2021

Edoardo Garrone, Presidente di ERG a Il Giornale d’Italia in occasione del 50esimo convegno dei Giovani Imprenditori di Confindustria: “Siamo in una fase di ripartenza in cui affrontiamo la più grande rivoluzione industriale dal dopo guerra. L’Europa, per la prima volta, ci presterà fondi straordinari. Abbiamo l’opportunità di rinnovare completamente il modo di fare impresa. L’impresa italiana sa fare velocemente e nel migliore dei modi. Serve però un’azione congiunta tra impresa e politica. Il Governo Draghi sta facendo bene, sa che sono indispensabili riforme altrimenti i fondi del PNNR non li prenderemmo e perderemmo un’occasione storica.

I Giovani Imprenditori hanno messo in evidenza nel discorso del Presidente quelle che sono le priorità su cui bisogna lavorare e su cui io mi trovo personalmente d’accordo. Noi come impresa ci siamo, abbiamo vissuto la transizione ecologica e abbiamo davanti un’autostrada di opportunità che dovremo essere bravi a cogliere. Dobbiamo saper gestire la trasformazione del modo di produrre che è necessaria se vogliamo allinearci con gli obiettivi europei dal punto di vista della sostenibilità ambientale. Dobbiamo anche però essere messi nelle migliori condizioni per farlo e questo sarà compito della politica e del Governo”.

Torna all'articolo

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti