Domenica, 29 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

FNM con E-VAI: Terzi (Regione Lombardia): “Un sistema di connessione sostenibile, in sharing ed elettrico”

Claudia Maria Terzi, Assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Regione Lombardia: “Il car sharing che ha successo è quello connesso ad altre modalità di trasporto, funziona molto se pensato in città come Milano”

21 Marzo 2022

Claudia Maria Terzi, Assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile Regione Lombardia a Il Giornale d’Italia:

“Presentiamo le 112 postazioni di E-VAI su Milano e quindi la possibilità attraverso E-VAI che è una società di FNM, una società di Regione Lombardia di muoversi in sharing quindi in condivisione con un’auto elettrica. Questo è l’elemento estremamente positivo, il fatto di entrare nel sistema E-VAI che è un sistema che prevede la presenza capillare anche nei comuni piccoli, medi e piccolissimi, arrivando fino alle frazioni. L’idea è che da oggi si potrà scegliere di muoversi in maniera diversa su Milano, ma anche da e per Milano partendo dalle stazioni già coperte dal servizio, dai tre aeroporti che si occupano di trasporto passeggeri, ma anche da più di 90 comuni dove E-VAI è già presente da qualche anno. Un sistema di connessione sostenibile, in sharing ed elettrico.”

“Il car sharing che avrà più successo in assoluto sarà quello connesso ad altre modalità di trasporto, funziona molto se pensato in città come Milano per il primo e l’ultimo miglio, quindi non solo da e per, ma anche il trasporto come frazione di un trasporto decisamente più lungo e complesso. Questa è la bontà di E-VAI la presenza nelle 45 stazioni e aeroporti ti dà la possibilità di programmare un viaggio e di concluderlo in maniera sostenibile senza preoccuparsi di lasciare l’auto o di organizzarsi con trasporti diversi. Questo vale ancora di più con la connessione al trasporto pubblico in particolare con il treno, ma anche sulla gomma e il ferro di ATM.”

Torna all'articolo

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti