Domenica, 03 Luglio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Guerra Ucraina, giornalista russa Belova: "In Italia no libertà di parola" - VIDEO

La giornalista russa Olga Belova ospite a Dritto e Rovescio: "Voi avete libertà di parola? Allora perché avete bloccato il telecanale Zvezda? Perché tutti i miei servizi, che io traduco anche in inglese, e che sto cercando di diffondere attraverso youtube, vengono bloccati dall’Occidente?"

20 Maggio 2022

Lite in diretta a Dritto e Rovescio, il talk show in prima serata di Rete 4 condotto dal presentatore Paolo Del Debbio: da una parte c'è Ettore Rosato, vicepresidente della Camera dei Deputati della Repubblica Italiana, dall'altra la giornalista russa Olga Belova, presente in videocollegamento. Ecco il video. "Lei è inascoltabile!", tuona il deputato di Italia Viva. Ma la reporter non ci sta e replica: "In Italia, al contrario di quello che dite, non c'è davvero la libertà di parola". Lo scontro è accesissimo. Al centro del dibattito tra Ettore Rosato e Olga Belova c'è la guerra in Ucraina, che giunge oggi all'86esimo giorno di conflitto.

Guerra Ucraina, Rosato: "Italiani non sono stupidi". Belova: "In Italia non c'è libertà di parola"

Da un lato il deputato di Italia Viva e vicepresidente della Camera dei Deputati attacca la giornalista russa, ma dall'altro la professionista risponde a tono, lanciando poi pesanti accuse contro i media italiani e non solo. Dopo averla definita "inascoltabile", Rosato afferma che nel mondo della comunicazione russa ancora oggi c'è una "grande ipocrisia, una comunicazione falsa, che per fortuna in questo Paese non passa", sostiene. Il tema è sempre la guerra in Ucraina.

"La possiamo pensare in maniera diversa ma gli italiani non sono stupidi", esclama ancora Rosato a Dritto e Rovescio mentre punta il dito contro la giornalista di Mosca Olga Belova e la incolpa di "condurre un comizio e fare propaganda russa". Dal canto sua la donna risponde di amare l'Italia, di non pensare che gli italiani siano "stupidi" e di aver viaggiato molto per il nostro Paese. Tuttavia, secondo la reporter russa, proprio qui non ci sarebbe la libertà di parola

"Voi avete libertà di parola?", chiede in tono provocatorio, ospite a Dritto e Rovescio, in videocollegamento. E poi la stoccata: "Allora perché avete bloccato il telecanale Zvezda? Perché tutti i miei servizi, che io traduco anche in inglese, e che sto cercando di diffondere attraverso youtube, vengono bloccati dall’Occidente?". Domande, quelle della giornalista russa, che gettano non poche ombre su un tema così delicato, soprattutto in questo periodo storico.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti