Venerdì, 17 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Chi è Francesco Morini, malattia, moglie, figli: tutto sull'ex calciatore, stopper nella Juve per 26 anni

Soprannominato "Morgan" per la sua abilità "piratesca" di sottrarre il pallone agli avversari, in maglia bianconera ha vinto 5 scudetti, 1 coppa Italia e 1 coppa Uefa

31 Agosto 2021

Francesco Morini Juventus

Francesco Morini Juventus (foto LaPresse)

Chi è Francesco Morini, lo storico stopper degli anni '70, morto il 31 agosto 2021 dopo una lunga malattia: ecco tutto su di lui, dalla moglie, ai figli, alla carriera. Non è stato solo un bravissimo calciatore, ma anche un apprezzatissimo dirigente sportivo. Soprannominato Morgan per la sua abilità nel rubare la palla agli avversari come un "pirata", era davvero abile soprattutto nell'anticipo.

Chi è Francesco Morini, biografia e carriera: il boom nella Juventus

Nato il 12 agosto 1944 a San Giuliano Terme, Francesco Morini è stato un dirigente sportivo ed ex calciatore italiano nel ruolo di stopper. Era il 2 febbraio 1964 quando fece il suo esordio in Serie A, vestendo la maglia della Sampdoria. Rimase nel club genovese fino per circa 10 anni. Nell'estate 1969 passò alla Juventus, raccogliendo l'eredità di Giancarlo Bercellino. Giocò nel club bianconero per undici stagioni e fu tra i maggiori protagonisti della molteplici vittorie messe a segno dalla squadra degli anni 1970. Vinse cinque scudetti, la Coppa Italia 1978-1979 e la Coppa UEFA 1976-1977, il primo importante trofeo internazionale del club piemontese.

Rimase titolare nella retroguardia della Juventus fino alla stagione 1979-1980. Quell'anno, quando ormai aveva 35 anni, lasciò il posto al collega Sergio Brio.

Francesco Morini lasciò la Juve dopo ben 255 partite di campionato. Chiuse la sua carriera da calciatore nel 1980 in Canada, dopo una breve esperienza con i Toronto Blizzard nella North American Soccer League.

Giocò 17 stagioni da professionista. Morini vanta 386 presenze in Serie A e 30 in Serie B. Durante la sua carriera indossò la divisa dell'Italia per 11 volte. La prima fu il 25 febbraio 1973 a Istanbul contro la Turchia. L'ultima l'8 giugno 1975, in occasione di un'amichevole a Mosca contro l'Unione Sovietica.

Con la nazionale ebbe però un rapporto un po' difficile. Non riuscì mai a imporsi stabilmente come nelle squadre di club. Tra le motivazioni, anche un consistente ricambio generazionale a metà degli anni 1970 e la concorrenza nel ruolo del più giovane Mauro Bellugi, spesso a lui preferito dai commissari tecnici del decennio, Valcareggi, Bernardini e Bearzot.

Francesco Morini moglie e figli

L'ex calciatore ha avuto con la moglie due figli, Jacopo e Andrea Morini, entrambi artisti. Il primo ha intrapreso una carriera nel mondo della musica, il secondo nel mondo dello spettacolo. Jacopo Morini ha anche lavorato per Le Iene e nel 2012 ha preso parte al programma di Frank Matano 2012 Prima di morire. I due fratelli hanno fondato la band Mp2, famosa per alcuni brani di successo, tra cui Azzurro ed Entro il 23.

Fracesco Morini malattia

Al momento non sono ancora note le cause della morte di Francesco Morini. Articolo in aggiornamento.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x