Mercoledì, 08 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Sanremo 2022, Amadeus dice no alle quote rosa al Festival: "Sarebbe un errore"

Amadeus ha commentato negativamente la proposta di inserire quote rosa per Sanremo 2022. Secondo il conduttore "l'arte non può avere quote"

25 Novembre 2021

Sanremo 2022, Amadeus dice no alle quote rosa al Festival: "Sarebbe un errore"

Fonte: lapresse.it

No di Amadeus alle quote rosa per Sanremo 2022. Il popolare conduttore, giunto alla sua terza direzione consecutiva della kermesse canora, ha rispedito al mittente la proposta lanciata dal Ceo di Fimi, Enzo Mazza, di comporre la scaletta dei cantanti in gara includendo almeno in 50% di donne. Secondo Amadeus infatti, il mondo dell'arte dovrebbe portare avanti una visione meritocratica e non basata sulla semplice rappresentanza che prescinde dalla qualità.

Sanremo 2022, no di Amadeus alle quote rosa

"Con grande rispetto, io non sono d'accordo. Non ho mai scelto una canzone in base al sesso dell'artista. Sarebbe un grave errore. Io scelgo la canzone in base alla bellezza della canzone", ha dichiarato Amadeus in un intervista rilasciata questa mattina a Luca De Gennaro, curatore artistico della Milano Music Week. Il presentatore ne ha poi approfittato per lanciare una stoccata ai vertici dell'industria musicale italiana, che a suo dire potrebbe "cominciare dal suo interno" a garantire maggiore presenza alle donne: "Tranne Caterina Caselli per la Sugar, i vertici delle grandi etichette sono tutti uomini. E anche delle associazioni musicali".

Nell'articolare il suo discorso Amadeus ha poi giustificato la sua affermazione spiegando che "dipende dal numero dei brani che viene presentato. Se tra i giovani, di 800 candidature ci sono 200 o 300 donne non è colpa mia. Poi tra queste 300 ci sono sempre artiste che hanno dei brani buoni, presenze importanti. E nel cast di Sanremo Giovani ci sono perché hanno dei brani forti, non ci sono perché io devo dare delle quote alle donne. Anzi lo trovo addirittura offensivo nei loro confronti dover dire: ho 10 posti a disposizione, 5 devono essere donne e 5 uomini. Perché si può arrivare a mettere i 5 uomini o le 5 donne per poter arrivare al raggiungimento della quota e non perché lo meritano".

Il giudizio del presentatore è insomma lapidario: "La musica è arte e l'arte non può avere quote: ti devi far guidare dalle emozioni, dal percorso, dalla storia, da una vera onestà. Detto questo" - ha aggiunto Amadeus - ci sono donne fantastiche con canzoni bellissime in ogni edizione del festival che hanno dato del filo da torcere agli uomini. Questa è la cosa più importante. Non creare una preselezione".

Le indiscrezioni sulla presenza di Fiorello e Marcuzzi

Concluso il discorso sulle quote rosa Amadeus è poi intervenuto su quelli che potrebbero essere i suoi co-conduttori per il prossimo Festival. Alcune indiscrezioni danno infatti come probabile il ritorno di Fiorello, ma il presentatore preferisce non sbilanciarsi: "Fiorello lo conosco da 35 anni e, qualsiasi cosa lui faccia, lo so una settimana prima. Mai molto prima. Con Fiorello ho fatto due festival che sono una gioia, perché lui è un fratello. Io mio auguro decida di esserci anche nel terzo. Lui adesso sta facendo teatro, lo deciderà lui come ha fatto negli altri due festival. In qualsiasi momento per lui le porte sono spalancate".

Ma i rumors parlano anche di una possibile presenza di Alessia Marcuzzi, che sbarcherebbe in Rai dopo essere stata per quasi tutta la sua carriera un volto Mediaset: "Marcuzzi? Non posso confermare né smentire. Sanremo è così, te ne rendi conto solo facendolo. Ci sono rumors che sorprendono anche me. Ci sono notizie incredibili, liste dove magari due-tre nomi sono giusti e il resto sbagliati. Ma è giusto che sia così. Sanremo è questo. Bisogna accettarlo". L'unica incursione di Alessia Marcuzzi nella televisione di Stato risale al 2000, quando condusse il Dopofestival del Sanremo di quell'anno assieme ai Fichi d'India, Fabio Fazio e Teo Teocoli.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x