Mercoledì, 08 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Chi è Manuel Agnelli: Maneskin, gruppo, moglie, figlia e canzoni più famose

Dall'amore per l'arte trasmessagli dai genitori, alla vita privata fino al successo con gli Aftehours: chi è Manuel Agnelli, storico giudice di X Factor

18 Novembre 2021

Chi è Manuel Agnelli: Maneskin, gruppo, moglie, figlia e canzoni più famose

Fonte: Instagram @manuelagnelli

Manuel Agnelli, chi ha l'artista che ha scoperto i Maneskin, qual è il gruppo, chi sono la moglie la figlia e le canzoni più famose. Musicista a 360 gradi dall'anima rock e grande tifoso interista, il grande pubblico lo conosce come giudice di X Factor, dove ha fatto il suo ingresso per la prima volta nel 2018.

Chi è Manuel Agnelli: band e biografia 

Nato a Milano il 13 Marzo del 1966, Manuel Agnelli cresce a Corbetta, un piccolo paese di provincia, e sviluppa sin da piccolo mostra il suo amore per la musica e la letteratura. A trasmettergli l'amore per l'arte sono il padre, presidente dell’Associazione commercio e turismo di Abbiategrasso, e la madre, pittrice e insegnante. Inizia a cantare e suonare da ragazzo e il successo per Manuel Agnelli arriva quando fonda la sua band: Afterhours.

Si tratta di un un gruppo che dà il via all'indie italiano, dove l'artista canta e suona insieme agli amici e compagni Paolo Cantù, Lorenzo Olgiati e Alessandro Pelizzari, rispettivamente voce, chitarra, basso e batteria della band. Il nome Afterhour non è casuale: l'intento è quello di omaggiare il celebre brano omonimo dei Lou Reed The Velvet Underground. Agnelli fonda poi l'etichetta discografica Vox Pop, punto di riferimento per moltissimi dal 1987 fino al febbraio 1997. Agnelli scopre anche artisti come i Prozac+, ma anche ai Casino Royale, Ritmo Tribale, Mau Mau e molti altri ancora.

Manuel Agnelli e i Maneskin: da X Factor all'Eurovision

Come avevamo anticipato Manuel Agnelli ha scoperto i Maneskin. Li abbiamo visti appunto per la prima volta a X Factor, mentre oggi la band romana è all'apice del proprio successo. Dopo la vittoria a Sanremo e all'Eurovision, il giudice del talent ha commentato: "I Maneskin sono una grandissima occasione. Noi come popolo cerchiamo sempre lati oscuri, ma loro hanno aperto dei portoni e ora sta a noi sfruttare questa occasione. Siamo sempre stati filiali di multinazionali estere, mentre ora siamo noi a trainare il mercato. Grazie ai Maneskin cechiamo di affrontare e sfruttare questa occasione".

E ancora: "Sono talenti perché hanno un carisma pazzesco. E questo nel rock è fondamentale. Non giudichiamoli con punti di riferimenti che non servono". Quello di adesso secondo Agnelli per i giovani " è un momento di grande confusione, ma anche di tanta libertà. I ragazzi stanno cogliendo la giusta opportunità, anche grazie ai Maneskin".

Manuel Agnelli: moglie e figlia

La moglie di Manuel Agnelli è Francesca Risi: i due nel 2008 hanno avuto una figlia, Emma. "È appassionata di letteratura e io andavo lì a leggere i libri", ha raccontato l'artista al Corriere della Sera. "A un certo punto cominciai a tornare solo per rivederla. Pensava fossi un architetto, non mi conosceva, non era nel mondo della musica, e questo mi piaceva, anche se ci sta che la gente ti avvicini per quello che fai".

E ancora: "Era gelosa, certo, e credo lo sia ancora. Però ha avuto l’intelligenza di capire che le persone sono fatte in un certo modo e di non volerle cambiare. Adesso fa la mamma e la casalinga ed è la mia stylist, ha un gusto pazzesco anche come arredatrice".

Manuel Agnelli: quali sono le canzoni più famose

Le canzoni più famose di Manuel Agnelli con il gruppo Afterhours sono:

  • Ci sono molti modi
  • Male di miele
  • Rapace
  • Oceano di gomma
  • La vedova bianca
  • Bye Bye Bombay
  • Strategie
  • Non è per sempre
  • Quello che non c’è

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x