Sabato, 04 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Ascolti tv 27 maggio 2021, Buongiorno Mamma trionfa e chiude col botto

Gli ascolti tv di ieri sera hanno un grande protagonista: l'attesissima ultima puntata della fiction Buongiorno Mamma. Raoul Bova è riuscivo a conquistare il cuore dei telespettatori?

28 Maggio 2021

'Buongiorno mamma!' quando va in onda: Canale 5 cambia ancora programmazione

Buongiorno mamma! (foto pagina Facebook ufficiale Fiction Mediaset)

Gli ascolti tv del 27 maggio 2021: share e dati per ogni programma in prima serata. Ieri sera la sfida fra le reti televisive ha visto dei super programmi a confronto. Su Rai 1 Ulisse: il piacere della scoperta. Su Rai 2 Campionato Italiano Serie B 2020/21. Su Rai 3 Amore criminale - Storie di femminicidio. Su rete 4 Dritto e Rovescio con Paolo Del Debbio. Su Canale 5 Buongiorno, Mamma!. Su Italia 1 Una notte da leoni. Su La7 Piazzapulita. Su Tv8 I delitti del BarLume. Sul Nove il film Sei giorni, sette notti.

Ecco i dati sugli ascolti tv.

Ascolti tv 27 maggio 2021, Buongiorno Mamma pronto all'esplosione e al trionfo

Ieri sera, 27 maggio 2021, è andata in onda l'ultima puntata di Buongiorno mamma, la fiction di Canale 5 con Raoul Bova. Ecco gli ascolti tv. Su Rai1 Ulisse – Il Piacere della Scoperta ha appassionato 3.421.000 spettatori pari al 15.9%. Su Canale 5 l’ultima puntata di Buongiorno, Mamma! ha raccolto davanti al video 3.855.000 spettatori pari al 19.5% di share. Su Rai2 il play off di Serie B Venezia-Cittadella ha interessato 1.093.000 spettatori pari al 4.7% di share (Novantesimo Minuto Speciale nel pre e post gara: 799.000 – 3.5%). Su Italia 1 Una notte da leoni ha intrattenuto 1.273.000 spettatori (5.8%). Su Rai3 Amore Criminale ha raccolto davanti al video 1.356.000 spettatori pari ad uno share del 5.8% (presentazione di 17 minuti: 836.000 – 3.4%). Su Rete4 Dritto e Rovescio totalizza un a.m. di 970.000 spettatori con il 5.4% di share. Su La7 Piazza Pulita ha registrato 887.000 spettatori con uno share del 5%. Su Tv8 I Delitti del BarLume segna 496.000 spettatori con il 2.1%. Sul Nove Sei Giorni, Sette Notti ha raccolto 455 .000 spettatori con il 2%. Su Rai4 il ritorno di MacGyver, con la quarta stagione in prima visione assoluta, registra 369.000 spettatori con l’1.7%. Su Iris L’Eliminatore – Eraser raccoglie 561.000 spettatori con il 2.4%. Su La7D la Pallavolo Femminile raccoglie 99.000 spettatori con lo 0.4%. Su Real Time L’Atelier delle Meraviglie ha ottenuto 221.000 spettatori con lo 0.9%. Su Sky Uno la reunion di Friends (qui la recensione) ha appassionato 117.000 spettatori con lo 0.5%.  Se si considera anche Sky Atlantic/+1, Sky Uno/+1 e On demand la reunion di Friends ha raccolto 261.000 spettatori pari allo 0.84%.

Buongiorno mamma ha dunque chiuso col botto. I telespettatori si aspettavano l'appuntamento la sera prima, ma Mediaset ha cambiato programmazione. Le prime puntate della serie sono state sempre trasmesse il mercoledì in prima serata. Poi, per evitare la guerra di ascolti con Rai Uno che aveva schierato Il Commissario Montalbano, Mediaset aveva spostato la fiction al martedì sera. Nel palinsesto c'è poi stato un ulteriore cambio di programmazione: la fiction è tornata al mercoledì sera.

"Buongiorno mamma!" alla fine è andato in onda ieri sera con l'ultima attesissima puntata. 

Ascolti tv 27 maggio 2021: Buongiorno mamma co finale bomba

Giovedì 27 maggio è andata in onda su Canale 5 l'ultima puntata della fiction con Raul Bova e Serena Autieri. Guido Borghi  è finito in stato di fermo per il presunto omicidio della sua ex fidanzata e amica di famiglia Maurizia Scalzi.

Agata ha scoperto che il ‘genio ribelle’ a cui sua madre faceva riferimento era proprio lui, Guido, un uomo da cui Maurizia era letteralmente ossessionata e che non lasciò in pace nemmeno dopo il suo matrimonio con Anna. Gli intrallazzi dei Borghi con Maurizia potrebbero aver coinvolto anche Sole, una delle figlie di Guido e Anna. La ragazza potrebbe in realtà essere frutto di una relazione di Maurizia con un uomo sconosciuto oppure addirittura con lo stesso Borghi.

Nell’ultima puntata di Buongiorno, mamma!, in onda giovedì 27 maggio su Canale 5, Sole prende una decisione sofferta: annuncia il suo trasferimento dai nonni. Questi ultimi non vedono l’ora di accoglierla. La nonna, in particolare, ritiene che questa sia la cosa migliore da fare, per Sole e per il suo bambino.

Il rapporto tra Guido e i suoi figli sta per incrinarsi a causa della relazione con Miriam, l’insegnante di sostegno della scuola in cui lavora. È anche per questo che Sole decide di andare via.

Colaprico intanto continua con le sue indagini su Guido. Stando alle anticipazioni ci aspetta un vero e proprio colpo di scena sia su Guido sia a su Sole. La ragazza arriverà a prendere una decisione estrema..

La commovente storia vera di "Buongiorno mamma!"

La serie di successo di Canale 5, "Buongiorno mamma!" è giunta al termine. La storia della famiglia Borghi ha appassionato milioni di telespettatori. La fiction è diretta da Giulio Manfredonia e Matteo Mandelli e scritta da Elena Bucaccio con Lea Tafuri e Leonardo Valenti.

La sceneggiatrice Buccaccio ha rivelato che alla base di Buongiorno, mamma! c’è una storia delicata e commovente.

“Aprendo il giornale - ha spiegato a Fanpage - ho letto un trafiletto che parlava della moglie di Nazzareno e di quello che le era accaduto. Qualche ora dopo ero nell’ufficio di Luca Bernabei e piangendo gli raccontavo le emozioni che quelle righe mi avevano dato. La settimana dopo avevo iniziato a scrivere Buongiorno, mamma!”.

Nazzareno Moroni è il marito di Angela Moroni. La donna ha passato 29 anni della sua vita in coma profondo.

Suo marito Nazzareno si occupava di lei senza farle mancare nulla. La tragedia è successa il 25 gennaio del 1988 quando Angela, 64 anni, sposata e madre di cinque figlie, ebbe un malore e cadde in coma profondo mentre preparava la cena.

Nazzareno ha raccontato ai giornali che ha passato il primo anno tra “viaggi della speranza da una clinica all’altra, per cercare di capire se fosse possibile far uscire Angela dal coma e farle riprendere una vita pienamente funzionale”. 

Purtroppo però “nessun medico ha mai dato speranze in tal senso e allora abbiamo pensato che Angela dovesse tornare a casa sua, nella nostra casa”.

Angela in quei 29 anni, così come la Anna della fiction, è stata sempre una figura presente in famiglia. Pur non essendo cosciente, ha motivato e ispirato i suoi cari in ogni cosa. Anna adesso non c’è più, è morta naturalmente, senza eutanasia.

"Buongiorno mamma!": trama

La fiction racconta la storia di Guido (Raul Bova), un padre che si ritrova a crescere i figli da solo, dopo che sua moglie Anna (Maria Chiara Giannetta) è entrata in coma a causa di una malattia cerebrale.

Le puntate iniziano con la donna in coma da sette anni, ma sempre molto presente nella vita della sua famiglia.

La storia diventa più complicata quando, dopo una litigata tra Guido e i figli, Anna viene portata in ospedale per delle complicazioni. Nel frattempo nella famiglia Borghi entra anche la misteriosa Agata, interpretata da Beatrice Arnera, assunta da Guido per avere un aiuto.

"Abbiamo tante cose in comune. La gestualità, il modo di muoversi, il modo di prendere il più piccolo in braccio, di giocarci, fare le vocine - ha spiegato Raoul Bova a Tv Sorrisi e Canzoni - sono cose che mi sono venute in modo automatico perché le utilizzo quotidianamente con le mie figlie più piccole. Poi è ovvio che i miei figli hanno caratteri diversi da quelli della sceneggiatura e che il mio personaggio si trova davanti a situazioni più “intense”. Ma nell’interpretarlo alcuni spunti mi sono serviti anche nella vita reale. È un po’ come se durante le riprese in quel periodo della mia vita io avessi avuto otto figli!".

"Buongiorno mamma!": cast

Nel cast, oltre a Raoul Bova e Maria Chiara Giannetta conosciuta dal grande pubblico per il suo personaggio in Don Matteo, ci sono anche Elena Funari, Matteo Oscar Giuggioli, Ginevra Francesconi e Matteo Bartocci che interpretano i quattro figli della coppia. Poi ancora Serena Autieri, Beatrice Arnera ed Erasmo Genzini.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x