Venerdì, 03 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Damiano dei Maneskin svela il segreto, ecco chi è la sua fidanzata: una modella 25enne..

Damiano, il cantante dei Maneskin ha finalmente svelato chi è che ha rapito il suo cuore. Si tratta di una modella e influencer di 25 anni

10 Maggio 2021

Damiano dei Maneskin svela il segreto, ecco chi è la sua fidanzata: una modella 25enne..

Damiano David e Giorgia Soleri (fonte foto profilo ufficiale Instagram @ykaaar e @giorgiasoleri_)

Damiano dei Maneskin svela il segreto, ecco è la sua fidanzata: una modella 25enne..

Dopo tutte le voci e i presunti gossip, Damiano dei Maneskin ha deciso di rivelare chi è la sua fidanzata.

Il rocker ha confessato pubblicamente la relazione con la ragazza a cui sarebbe legato da ben 4 anni, dal 2017.

Nelle sue IG Stories ha pubblicato una foto insieme al suo amore e ha correlato lo scatto con la frase: ”Dopo quasi 4 anni si può dire o no?".

Recentemente era circolata la voce di un presunto flirt con Drusilla Gucci, ex naufraga dell'Isola dei Famosi

Ma ora ecco svelato il mistero...

Damiano dei Maneskin, ecco chi è la sua fidanzata

Damiano, il cantante dei Maneskin è fidanzato con Giorgia Soleri, modella e influencer 25enne.

In passato si era vociferato che potesse essere lei la fortunata ragazza legata al cantante della band vincitrice di Sanremo 2021.

Gli indizi erano tanti, Damiano la seguiva su Instagram e nel 2020 i due hanno trascorso le vacanze insieme.

Nulla di certo o di confermato sino ad ora.

Damiano e Giorgia hanno un identico tatuaggio sul braccio con su scritto “Same Team”.

Giorgia Soleri, chi è la fidanzata di Damiano

Giorgia, è nata a Milano nel 1996. Si è trasferita a Roma nel 2020. È una modella e influencer, ha recitato anche in alcuni spot tv. Il suo profilo conta oltre 131mila follower.

È molto legata alla sua mamma, infatti su Instagram parla spesso di lei.

Giorgia è molto ironica. "Poso, amo, mostro il cu*o su Instagram e mangio l’amatriciana, nel mentre scrivo poesie e faccio la femminista guastafeste”, scrive nella bio del suo profilo.

Giorgia Soleri non ha mai nascosto la patologia di cui soffre, la vulvodinia, anzi sui social ne ha sempre parlato apertamente.

"La chiamano “malattia invisibile” ma io ricordo con estrema precisione tutte le rinunce e le limitazioni a cui mi ha costretta. Così ho deciso di mostrarvi la parte più brutta, più marcia, più nera. ma più reale. Questa foto è stata scattata in una delle infinite notti che in questi 8 anni sono state interrotte da dolore, brividi, urla e lacrime, e che mi hanno rovinato la vita”, ha rivelato in un post del 2020.

“Mi sono sentita dire di tutto, che sono pazza, ansiosa, frigida, bugiarda. che ho paura del sesso, che dovrei masturbarmi di più. la parte peggiore è l’estrema solitudine in cui vieni buttata, giudicata da chi hai intorno e incompresa da chi dovrebbe trovare una diagnosi. Impari a considerare quel dolore come parte di te, è la tua quotidianità. Così come i sacrifici. Niente jeans stretti, niente collant, niente cibi acidi, niente alcool, niente zuccheri, niente mutande colorate o sintetiche, niente uscite serale, niente di niente. anche programmare una vacanza diventa un incubo sapendo che potresti passarla sdraiata in un letto a soffrire”, ha aggiunto ancora.

“Quando ho finalmente dato un nome a tutto questo ho scoperto non solo di non essere sola, ma che le donne affette da questa patologia sono tantissime e tutte hanno in comune questa sensazioni di essere state totalmente abbandonate nel loro dolore, ho promesso a me stessa che avrei lavorato ogni giorno per fare in modo che nessuno si sentisse più così. Non siamo colpevoli, non siamo rotte e non siamo difettose. Siamo malate e meritiamo comprensione e rispetto”, ha concluso Giorgia nel suo post su Instagram.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x