Sabato, 12 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Pio e Amedeo: "La polemica della Sinistra? È perché Salvini ci ha retwittato"

Il duo comico pugliese: "Evidentemente Matteo Salvini è una persona intelligente"

06 Maggio 2021

Pio e Amedeo: "La polemica della Sinistra? È perché Salvini ci ha retwittato"

Fonte: lapresse.it

La polemica contro Pio e Amedeo è dovuta al fatto che Salvini gli ha retwittati, almeno questa è la versione dei due comici. "Salvini è una persona intelligente, la sinistra ci critica perché ci ha retwittato", fa sapere il duo comico pugliese, in seguito alla polemica scaturita dal loro monologo a Felicissima sera, in onda su Canale 5 lo scorso 30 aprile. Durante l'ultima puntata i due avevano proposto una riflessione sul politicamente corretto e su alcune parole che non si possono dire in tv, perché ritenute offensive.

Pio e Amedeo: "La polemica della Sinistra? È perché Salvini ci ha retwittato"

A DiMartedì, in onda su La7 nella serata di martedì 4 maggio, Amedeo Grieco e Pio D’Antini hanno dichiarato: "Ci dispiace che qualcuno si sia offeso, ma ci dispiace semplicemente perché non siamo stati capiti". E ancora: "Lo vedi in che Paese viviamo? Noi dobbiamo essere liberi di prendere per il c**o la gente", dice Pio. "Noi abbiamo semplicemente detto che le parole hanno un peso, ma che il peso delle parole non è niente in confronto al peso delle intenzioni. È incredibile che si faccia la guerra alla grammatica e non la guerra all’educazione”.

"Noi siamo stati in Russia con Vladimir Luxuria, mentre altri mettono il profilo arcobaleno su Instagram, quello è un Paese dove si adescano gli omosessuali su Facebook, si incontrano e si pestano questi ragazzi senza dirgli quella parola incriminata", hanno ricordato i due comici.Pio poi continua: "Secondo me il problema è ancora autoproclamarsi ‘comunità’. Noi vediamo le persone non guardiamo i generi perché non è più tempo di guardare i generi perché quello è il volano della discriminazione”.

Da parte sua Amedeo Greco dichiara: "Noi pensiamo di essere in un Paese democratico dove ognuno è libero di fare quello che vuole. Siamo stati accusati di essere superficiali, ma perché un comico non può essere superficiale? Noi parliamo alla pancia del Paese, dobbiamo intrattenere". “La sinistra intelligente – conclude Amedeo – ci dà contro perché ci ha retwittato Salvini, che però evidentemente è una persona intelligente".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti