Domenica, 09 Maggio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Can Yaman e Diletta Leotta: è rottura. Ecco i veri motivi

La storia d'amore tra Can Yaman e Diletta Leotta sembrerebbe ormai al capolinea. Il settimanale Chi ha svelato quelle che sarebbero le vere ragioni della fine della storia

22 Aprile 2021

Can Yaman e Diletta Leotta: è rottura. Ecco i veri motivi

Leotta-Yaman ( Fonte: https://www.instagram.com/p/CLR4xBQhxZz/?igshid=1etroyha6dazf)

Can Yaman e Diletta Leotta: è rottura. Ecco i veri motivi

La storia d'amore tra Diletta Leotta e Can Yaman sembra ormai giunta alla fine.

I diretti interessati non hanno né confermato né smentito nulla.

Intanto però l'attore turco è sparito da Instagram.

Il protagonista di DayDreamer, infatti, ha cancellato il proprio profilo Instagram.

La conduttrice sportiva invece appare sempre senza l'anello di fidanzamento regalatole da Can.

Inoltre, pochi giorni fa, Valerio Staffelli ha raggiunto Diletta per consegnarle il famoso Tapiro di Striscia la Notizia, proprio per la fine della love story.

All'inviato di Striscia, l'intervistatrice di bordo campo ha solo dichiarato che il matrimonio è rinviato non annullato.

“Il matrimonio non è saltato, quelle che circolano sono solo voci: la storia d’amore è vera e sono molto felice. C’è solo da fare le cose con i tempi giusti” , ha spiegato la Leotta.

Le cose in realtà sembrano essere molto più serie.

La coppia si sarebbe divisa definitivamente, e il settimanale di Alfonso Signorini ha svelato il perché.

Can e Diletta, Chi: Ecco i motivi della rottura

Stando al settimanale Chi, la love story tra Can e Diletta sarebbe ormai finita.

L'attore turco starebbe soffrendo molto per la situazione.

"Sta soffrendo, e non vuole condividere questo momento con nessuno se non con i suoi angeli custodi, Francesco e Roberto, che lo scortano nei suoi spostamenti. Entrato così nella parte che, forse, con Diletta, è andato troppo all’arrembaggio, ha bruciato le tappe, trovando un freno da parte della conduttrice", si legge nel settimanale.

Il giornale di Alfonso Signorini continua: "Diletta è una donna libera, lo ha dimostrato chiudendo una storia importantissima, quella con Matteo Mammì, proprio per trovare la propria dimensione. La love story con Daniele Scardina, fotografava questo desiderio di ribellione. Diletta è una ragazza che ascolta al cuore, che quando si innamora mette il "filtro amore" e non le interessa nulla di quello che pensano gli altri, ma è una donna che ha investito molto nel proprio lavoro e che, in questo momento sta per compiere un salto importante. La Leotta sta per diventare la vera signora del pallone".

L'articolo spiega poi la motivazione della rottura: "Dopo l’anello di fidanzamento, la coppia aveva fatto tappa a Catania, dove vive la famiglia di Diletta, per le presentazioni. E, a Pasqua. Pochi giorni fa, Diletta e Can si sono scattati una foto a casa dell’attore, a Roma, mentre aprivano le uova. Si parlava, quindi, di convivenza, di matrimonio, di figli, ma Can non ha fatto i conti con il fattore D, il fattore Diletta: appena sente odore di vincoli, di legami eterni, mette subito in chiaro le cose e rivendica la propria indipendenza.
Ed è per questo che, pochi giorni fa, la storia ha subito una battuta d’arresto. L’ultima volta che si sono visti è stata poco dopo Pasqua, quando l’attore ha accompagnato Diletta al treno, l’ultimo treno, direzione Milano. Da allora i rapporti sono congelati. Can ora dovrà capire se fare un passo indietro e accettare le condizioni di Diletta, un passo alla volta, o se restare imprigionato al proprio ideale, al proprio schema".

I più diffidenti invece, sono convinti che questa sia semplicemente la fine di una storia studiata a tavolino da tempo e che non ci sia mai stato nulla di vero tra la coppia.

Can e Diletta per ora hanno smesso di pubblicare sui social foto insieme.

Arriverà una dichiarazione da uno dei due?

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti