Martedì, 09 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Sondaggi politici elettorali oggi 18 luglio 2022: due grossi partiti crollano

Gli ultimi sondaggi politici vedono ancora come leader Giorgia Meloni: scopriamo tutte le percentuali

18 Luglio 2022

Sondaggi politici elettorali oggi 18 luglio 2022: due grossi partiti crollano

Salvini Conte Letta (foto imagoeconomica)

Gli ultimi sondaggi politici mostrano una nuova esplosione di Fratelli d'Italia e un crollo enorme di due grossi partiti. Nonostante la crisi di governo, lo scenario politico non sembra essere cambiato così tanto. Le conferme superano le sorprese. Giorgia Meloni resta in testa, Partito Democratico segue ma non molla la presa. Movimento 5 Stelle e Lega crollano.

Sondaggi politici elettorali oggi 18 luglio 2022: Fratelli d'Italia e Pd

Secondo le percentuali dell'ultimo sondaggio politico di Bidimedia, Fratelli d’Italia è ancora in testa. Se si votasse oggi, Giorgia Meloni avrebbe la meglio sugli avversari politici e sugli alleati. La crisi del governo Draghi ha aperto la possibilità per un finale anticipato dell'attuale legislatura. Mario Draghi parlerà alle Camere mercoledì e solo in quel momento capiremo le sorti del governo. Se gli italiani fossero chiamati alle urne, non avrebbero dubbi. Ecco i dati dei sondaggi politici.

Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni è sempre il primo partito secondo il sondaggio di Bidimedia. Il partito va al 22,9 per cento segnando una crescita del 2,9 per cento rispetto a due mesi fa. Subito dopo troviamo il Partito Democratico di Enrico Letta che si ferma poco dietro al 22,3 per cento. Resta dunque in seconda posizione, senza segnare grosse oscillazioni rispetto a due mesi fa.

Sondaggi politici elettorali oggi 18 luglio 2022: male Lega e M5S

I dati peggiori sono quelli di Lega e M5S. Il partito di Matteo Salvini scende al 14,2 per cento, dopo un crollo di ben 3,6 punti percentuali in due mesi. Si tratta di un vero e proprio tonfo che porta il Carroccio ad essere il partito che subisce il crollo maggiore. Scendo ancora il Movimento 5 Stelle che dopo la scissioni continua a perdere consensi. Negli ultimi due mesi il partito di Giuseppe Conte ha perso il 2,0 per cento.

Forza Italia di Silvio Berlusconi cresce invece dello 0,4 per cento in due mesi e ai attesta al 7,2 per cento. Si dimostra così ancora fondamentale per la coalizione di centrodestra.

Sondaggi politici oggi: le percentuali degli altri partiti

Andiamo ora a guardare gli altri partiti. Dopo Forza Italia troviamo Azione e +Europa al 4,7 per cento, Sinistra Italiana ed Europa Verde al 4,0 per cento. Entrambe registrano un calo di un decimo di punto in due mesi. Italexit di Paragone continua a guadagnare consensi. Sale al 2,3 per cento prendendo lo 0,6 per cento in due mesi. Dopo troviamo Italia Viva di Matteo Renzi al 2,0 per cento e Articolo 1 – Mdp del ministro Speranza all'1,4 per cento. Infine troviamo il nuovo partito di Adinolfi con l'ex leader di Casapound, Alternativa per l'Italia, all'1,3 per cento, e il neonato Insieme per il futuro di Luigi Di Maio che si ferma allo 0,7 per cento.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x