Sabato, 21 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Obbligo vaccinale progressivo? Non esageriamo

Dopo gli over 50, il Presidente del Consiglio Mario Draghi vorrebbe estendere l’obbligo vaccinale a tutti

Di Aldo Snello

10 Gennaio 2022

Obbligo vaccinale over 50, costituzionale o incostituzionale?

Fonte: lapresse.it

I maggiori esperti in ambito sanitario, italiani e mondiali, danno il picco di contagi di questa quarta ondata a fine gennaio; complice l’ennesima mutazione della variante e le temperature invernali, il Covid ha preso di nuovo piede, come tanti virologi avevano pronosticato. Nel nostro paese, la vaccinazione prosegue a tempi spediti, i contagiati sono meno che negli altri paesi europei, c’è pressione sugli ospedali ma non a livelli allarmanti, eppure il Governo, dotato di pienissimi poteri, ha messo l’obbligo vaccinale per gli over 50; gesto affrettato ma tollerato visto che i soggetti a rischio si aggirano da quell’età in poi.

Il solo pensiero di estendere tale obbligo agli under 50, quindi anche a fasce giovanissime, fa rabbrividire, considerando anche il fatto che con il minimo rialzo delle temperature e con la discesa dei contagi, il mondo risolleverà la testa. Lo ha fatto per tre volte, certamente lo farà una quarta. Fare richiami su richiami vaccinali, semestralmente, è una situazione che il mondo sanitario internazionale non ha mai provato e che oggettivamente stona con il benessere del cittadino. È oggettivo che non si conoscano i sintomi del vaccino nel lungo termine, quindi dopo tre somministrazioni aspettare più di sei mesi per farne di nuove sarebbe una decisione sacrosanta, non tanto per gli adulti quanto per i bambini.

Al di là del potentissimo Mario Draghi, il quale ciò che dice fa, nel bene e nel male, e al quale nessuno dice “alt” in nulla, a parere di molti l’obbligo vaccinale esteso sarebbe incostituzionale, anche in un momento di emergenza pandemica. Non si può testare gli eventuali difetti di un vaccino, il quale ricordiamolo è ancora in fase di sperimentazione, su milioni (miliardi) di esseri umani senza un periodo di stacco e senza verificarne gli effetti collaterali nel lungo termine. Più che salutare, è inumano.  

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x