Lunedì, 06 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Super Green pass, a breve il nuovo decreto: passa la linea dura per i non vaccinati

Il governo e le regioni saranno intransigenti contro coloro che non vogliono vaccinarsi. In Consiglio dei Ministri passerà la linea dura, previsto il super Green pass nel nuovo decreto

23 Novembre 2021

Green Pass

Fonte: Twitter

Il super Green pass sta per diventare ormai realtà, verrà approvato con un decreto nei prossimi giorni. Il pressing delle regioni e il vertice tenuto ieri a Palazzo Chigi hanno concretizzato la nascita del super Green pass. È dunque passata la linea dura di governo e regioni nei confronti di coloro che non sono vaccinati.

Passa la linea dura per i no vax: il nuovo decreto prevede il super Green pass

Le novità stavolta ci sono e non sono poche. Il governo aveva escluso a priori un lockdown per non vaccinati, ma voleva comunque andare incontro alle richieste dei governatori di regione che avevano fretta di riconoscere i meriti a coloro che si sono immunizzati. Stavolta, chi non è vaccinato, guarito dal Covid-19 o esente da vaccinazione non potrà più prendere parte a nessuna attività sociale. Bar, ristoranti, cinema, palestre, teatri e musei non saranno più accessibili a coloro che continuano a non vaccinarsi. Questa scelta non vuole assolutamente privare una classe di persone o fare favoritismi, semplicemente ha l'ambizione di essere il provvedimento più giusto e meno drastico da prendere a causa dell'aumento sempre maggiore di nuovi casi di Covid-19. Gli unici luoghi in cui potranno recarsi i non vaccinati sono il lavoro, il treno e l'aereo, previo tampone negativo. 

Decreto super Green pass: ci sono ancora altri punti da chiarire 

La linea dura del governo dovrà passare per la cabina di regia prevista per domani, 24 novembre 2021, ma prima dell'approvazione bisognerà chiarire ancora alcuni punti congiuntamente con le regioni. Per quanto questo provvedimento sia il giusto compromesso tra governo e regioni, i governatori vorrebbero introdurlo già a partire dalla zona bianca o dalla zona gialla. Per come è stato pensato, il super Green pass, sarebbe valido solo a partire dalla zona arancione. La data di entrata in vigore del super Green pass non è ancora ufficiale, ma sicuramente sarà il 1 dicembre 2021. Altri punti su cui discutere sono: la riduzione delle ore del Green pass per coloro che effettuano il tampone e l'obbligo di mascherina all'aperto.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x