Martedì, 30 Novembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Renzi a muso duro contro il Pd: "Letta e compagni sono diventati grillini, noi mai con il M5s"

Il leader di Italia Viva passa all'attacco dei democratici, prendendosela anche coi magistrati

20 Novembre 2021

Renzi a muso duro contro il Pd: "Letta e Co. sono diventati grillini, noi mai con il M5s"

Fonte: lapresse.it

Un Matteo Renzi così - con la bava alla bocca e il volto infuocato di rabbia - non si era mai visto. Sicuramente il suo "nervosismo" è dovuto alla "sfida" lanciata da Giuseppe Conte e alle accuse del Movimento 5 stelle in merito alla fondazione Open, ma le accuse del leader di Italia viva al Pd e ai pentastellati hanno un fondo di verità (a onor del vero). Pd e grillini hanno fatto "comunella", e su sempre più questioni si trovano d'accordo e perfettamente allineati. Tuttavia questa "comunella" tra i due partiti non va proprio giù all’ex rottamatore, il cui sogno di creare un'ampia forza moderata e centrista è affondato - o quantomeno sta per affondare - dopo essersi trovato in mezzo tra la corazzata sovranista e quella dem, quest'ultima che ha appunto spiegato le vele dopo aver messo i grillini a "cazzare" le rande (compito che a loro suona più che adatto).

Renzi a muso duro contro il Pd: "Nel Pd sono diventati grillini"

"Noi non staremo mai con chi sta con i 5Stelle e non staremo mai con Salvini e Meloni", si sfoga Matteo Renzi, che - da buon comandante (il Capitano famoso della polita attuale è un altro) sarà l'ultimo ad abbandonare la nave che affonda. "Questo lo si vuole chiamare ‘centro’?", si domanda il Leader di Italia viva. "Può darsi", si auto-risponde, ovviamente in tono sardonico e poco convinto. "Non è che noi ci siamo spostati al centro è il Pd che è diventato grillino", continua ancora Matteo Renzi, ospite di "Sabato Anch'io" su Radio Raiuno. Insomma, L'ex Premier ed ex Sindaco di Firenze non ci sta a chiamare "centro" l'unione - o meglio l'alleanza momentanea - di Pd e 5 stelle. Loro sono a Sinistra. O meglio solo "la Sinistra". Da dove Renzi se ne è andato.

"Io non temo assolutamente nulla perché non ho mai violato la legge e men che meno la legge sul finanziamento della politica", ha poi aggiunto Renzi sulla fondazione Open. "Tutti i nostri finanziamenti sono riscontrabili. Invece penso che chi sta facendo questa inchiesta, alcuni investigatori, loro si che hanno violato la legge". Infine l'ultima stoccata ai magistrati: "Io non ho mai violato la legge, non credo che certi magistrati possano dire altrettanto". 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x