Giovedì, 23 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Green pass per i lavoratori, Draghi convoca i sindacati a Palazzo Chigi

Intanto il ministro del Lavoro Orlando va per la sua strada: "Sicuramente ci sarà un’estensione: quali saranno le modalità, quali saranno i tempi lo discuteremo nelle prossime ore"

15 Settembre 2021

Green pass per i lavoratori, Draghi convoca i sindacati a Palazzo Chigi

Fonte: lapresse.it

Continua la discussione sul Green pass in Italia e il Presidente del Consiglio Mario Draghi convoca a Palazzo Chigi i leader dei principali sindacati, Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Luigi Sbarra e Pierpaolo Bombardieri. La riunione è prevista per oggi, mercoledì 15 settembre 2021, alle ore 16-16.30. Lo si apprende da fonti sindacali. Ma Landini, Sbarra e Bombardieri non saranno gli unici presenti all'incontro. 

Green pass per i lavoratori, Draghi convoca ministri e sindacati

Alla riunione convocata dal premier Draghi ci saranno, oltre ai leader dei sindacati Cgil, Cisl e Uil, anche il ministro del Lavoro Andrea Orlando, il ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta, il ministro della Salute Roberto Speranza e il ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti. Al centro del tavolo di discussione, con ogni probabilità, ci sarà il tema della certificazione digitale verde.

Siamo infatti alla vigilia del Consiglio dei ministri, il quale è previsto per domani, giovedì 16 settembre 2021. Gli esperti sono chiamati a esprimersi sull'estensione del Green pass, un tema che continua a ricevere grandissime critiche. Il Governo infatti accelera sul lasciapassare verde per altri milioni di lavoratori, sia pubblici che privati.

Green pass, Orlando: "Evitare le chiusure"

Domani il Cdm dovrà decidere la strada da prendere sul Green pass. La ministra per gli Affari regionali e le autonomie Mariastella Gelmini racconta a Radio Rai che sul lasciapassare verde nel nostro Paese e l'estensione dell'obbligo per i lavoratori del pubblico, ma anche del privato, "il governo è pronto ad accelerare." 

Più cauto invece il ministro del Lavoro Andrea Orlando, che da poco ha firmato il protocollo tra Amazon e sindacati sulle relazioni industriali condivise. "Vediamo, sicuramente ci sarà un’estensione: quali saranno le modalità, quali saranno i tempi lo discuteremo nelle prossime ore. Ma mi pare che la linea che avevamo definito all’inizio vada avanti ed è quella di un’estensione del Green pass come strumento migliore per evitare le chiusure, per evitare un ritorno a forme di intervento più restrittivo."

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x