Giovedì, 27 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Migranti, Salvini risponde a Conte: "Lamorgese competente? Forse non sa contare..."

L'ex premier aveva chiamato il leader della Lega "ministro dell'Interno fallito"

31 Agosto 2021

Migranti, Salvini risponde a Conte: "Lamorgese competente? Forse non sa contare..."

Fonte: lapresse.it

Sulla questione dei migranti il leader della Lega Matteo Salvini non ci sta, e risponde a tono alle critiche di Giuseppe Conte. L'ex presidente del Consiglio aveva infatti dichiarato in un'intervista che Salvini avrebbe fallito in pieno nel suo ruolo di ministro dell'Interno durante il Governo Conte I. Oggi, martedì 31 agosto, il leader del Carroccio ha la risposta pronta e sciorina alcuni dati per rigirare l'accusa all'attuale ministra dell'Interno Luciana Lamorgese.

Forse il leader del Movimento 5 stelle non sa contare, fa sottintendere Salvini. E mette nero su bianco quello che lui definisce il vero fallimento: l'aumento degli sbarchi sotto la ministra Lamorgese. Non è che l'ultima frecciatina lanciata nei confronti della ministra, che nelle ultime settimane è finita al centro delle polemiche del centro destra.

Migranti, Salvini risponde a Conte: "Lamorgese competente? Forse non sa contare..."

"I numeri parlano chiaro: con il ministro Lamorgese gli sbarchi si sono moltiplicati per otto rispetto a quando io ero ministro", afferma Matteo Salvini in un post pubblicato sui propri canali social. "Dal 1° gennaio al 30 agosto sono sbarcati già 38.788 clandestini: un rischio sanitario e per la sicurezza." "Da ministro dell’Interno ho dimostrato che bloccare gli sbarchi, riducendo drasticamente gli arrivi, i morti e i dispersi in mare, è possibile. E a settembre andrò anche a processo per questo", sottolinea il leader del Carroccio. E, infine, una frecciatina nei confronti del pentastellato che lo ha tanto criticato: "L’avvocato Conte vive male, è triste perché c’è Draghi al suo posto. Poveretto…".

Le cifre citate da Salvini si basano sull'ultimo cruscotto statistico pubblicato dal ministero dell'Interno italiano, dove si confrontano i dati dei due anni precedenti. Il numero rimane comunque lontano dalla stagione dei grandi sbarchi della stagione 2014-2017, quando gli arrivi si attestavano (circa) sulle 180 mila unità all'anno. Rimane marginale, nonostante il giro di vite voluto da Salvini, il ruolo delle Ong nel determinare i numeri dei migranti che raggiungono le coste italiane.

La polemica contro la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese non riguarda solo l'arrivo dei migranti sulle coste italiane. Alla ministra sono imputate diverse colpe, tra cui quella di non aver richiesto lo sgombero forzato del rave party a Viterbo, ma aver lasciato che si esaurisse da solo il flusso dei partecipanti. Anche la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, infatti, critica così le parole dell'ex premier: "Raffiche di sbarchi quotidiani, maxi rave illegali durati giorni, poliziotti contagiati in hotspot strapieni… ma per Giuseppe Conte il Ministro dell’Interno sarebbe 'molto competente. Pianeta terra chiama Conte."'

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x