Giovedì, 27 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Migranti, Salvini cala nei sondaggi e ritorna populista: "Ne ho le palle piene"

Il leader della Lega, in calo nei sondaggi che ora premiano Fratelli d'Italia, prova a fare la voce grossa

10 Agosto 2021

Migranti, Salvini cala nei sondaggi e ritorna populista: "Ne ho le palle piene"

Fonte: lapresse.it

"Ne ho le palle piene di migranti che sbarcano in Italia senza né limiti né regole", tuona il leader della Lega Matteo Salvini, che usa il turpiloquio e ritorno populista per provare a recuperare i punti persi nei sondaggi in questi mesi in favore di Fratelli d'Italia. "Dopo un anno di sofferenza quel poco che c'è va tenuto per i nostri figli e anziani".

Migranti, Salvini: "Ne ho le palle piene"

Matteo Salvini ha utilizzato queste parole in diretta su Facebook in un incontro a Campagna. "Invece di vaneggiare di Ius Soli (l’Italia è il Paese UE che a legge vigente concede più cittadinanze), - ha scritto nella stessa giornata il segretario della Lega in un post su Twitter, in proposito della proposta di Luciana Lamorgese -. Il ministro dell’Interno dovrebbe controllare chi entra illegalmente, viste le decine di migliaia di sbarchi organizzati dagli scafisti, senza che il Viminale muova un dito". E ancora: "Lamorgese annuncia 'controlli a campione' nei bar e nei ristoranti. Quanto dobbiamo aspettare per 'controlli a campione' anche nei porti e ai confini?".

Ma il capo del Carroccio non ha parlato solo di Migranti. "Sul reddito di cittadinanza bisogna guardare i numeri: quanti posti di lavoro ha procurato in Italia e Campania, e quanti invece ne ha distrutti?", dichiara, in proposito della mancetta elettorale voluta dal Movimento 5 stelle ma che la Lega ha approvato in cambio di Quota 100.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x