Mercoledì, 22 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Vaccino obbligatorio Usa, operatori sanitari non ci stanno: chiude reparto maternità

A New York un'ospedale chiude il reparto maternità, gli operatori sanitari si dimettono a causa dell'obbligatorietà vaccino

14 Settembre 2021

corsia ospedale

Sono ben sei gli operatori sanitari dell'ospedale che si sono dimessi a causa dell'obbligo di vaccinazione anti Covid. Il Lewis County General Hospital, nello Stato di New York non riuscirà a fornire personale sicuro al servizio dopo il 24 settembre e si vede costretto a chiudere momentaneamente il reparto maternità. Ma non finisce qui. come spiega Gerald Cayer, responsabile della struttura, altri sette membri dello staff del reparto maternità non hanno ancora deciso se vaccinarsi o dimettersi.  

Vaccino obbligatorio: altri reparti rischiano chiusura

"Non siamo in grado di fornire personale sicuro al servizio dopo il 24 settembre. Il numero di dimissioni ricevute non ci lascia altra scelta, se non quella di chiudere temporaneamente il reparto maternità", dichiara Cayer. Il prossimo step del sistema sanitario sarà quello di approfittare del periodo di fermo per reclutare altri operatori sanitari, in modo da ripristinare il servizio al meglio. Logicamente, i pazienti dell'ospedale dovranno, per ora, fare affidamento su altre strutture per la maternità o l'assistenza post parto. Oltre questo, nell'ospedale ci sono altri reparti che rischiano di subire la stessa sorte per le medesime ragioni. Motivo per cui la direzione dell'ospedale ha ampiamente sollecitato gli operatori sanitari a fare il vaccino anti Covid. "Mi è stato chiesto più volte se sostengo l'obbligo di vaccinazione per gli operatori sanitari e altre categorie. la risposta è inequivocabilmente si. L'obbligo garantisce che avremo una forza lavoro sana e che non siamo responsabili della trasmissione all'interno o all'esterno delle nostre strutture" - conclude Cayer.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x