Mercoledì, 04 Agosto 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Cashback di Stato 2021, quando arrivano i primi rimborsi

Rimangono ancora pochi giorni per raggiungere la soglia minima di acquisti

27 Giugno 2021

Cashback di Stato 2021, quando arrivano i primi rimborsi

È in arrivo cashback di Stato per questo primo semestre 2021, tra pochi giorni arriveranno i rimborsi previsti se si è superata la soglia delle 50 transazioni. La data indicata dal Governo è il 30 giugno, limite massimo per dedicarsi ancora agli acquisti inclusi in questa turnazione.

Secondo i numeri della app della pubblica amministrazione Io, sono oltre 7,85 milioni di utenti che hanno eseguito transazioni validate (720 milioni in tutto). Tra questi 5,89 milioni, con almeno 50 operazioni, hanno diritto al rimborso, mentre 1,95 milioni hanno fatto tra una e 49 operazioni con carte o app. 

Cashback di Stato 2021, come funziona

Il cashback è un'iniziativa messa in campo dal Governo per incentivare i pagamenti non in contante attraverso un sistema di restituzione in denaro di una percentuale di quanto pagato cashless, nell'arco di un semestre (per il cashback di Natale contavano solo le operazioni comprese tra l’8 e il 31 dicembre). Terminata il 31 dicembre l'esperienza del cashback di Natale, che ha rimborsato 223 milioni di euro a chi è riuscito a fare almeno 10 operazioni cashless, ora è la volta del cashback standard.

Dal 1° gennaio è partita l’iniziativa che ci accompagnerà fino al 30 giugno 2022, a traches semestrali. In questa fase viene riconosciuto un rimborso semestrale pari al 10% di quanto speso dal consumatore fino a un massimo di 1.500 euro a semestre e purché si facciano almeno 50 operazioni cashless a semestre: di fatto si potrebbe trattare quindi di un rimborso massimo di 150 euro a semestre. Ogni pagamento sarà considerato fino ad un massimo di 150 euro con un rimborso massimo per pagamento di 15 euro (questo per favorire non chi fa pagamenti consistenti ma chi fa più operazioni di pagamento cashless).

Ci sarà inoltre un supercashback: in pratica un rimborso che verrà riconosciuto ogni semestre per 1.500 euro, in aggiunta al cashback standard ai primi 100.000 registrati che abbiano effettuato il maggior numero di operazioni cashless, a patto che eseguano almeno 50 operazioni di pagamento nel corso del semestre. Sulla app Io o sui sistemi di attivazione degli operatori sarà possibile ogni giorno visualizzare la classifica del Supercashback e quindi capire in che posizione ci si trova rispetto agli altri. La classifica definitiva del primo semestre (pagamenti dal 1 gennaio 2021 al 30 giugno 2021) sarà visualizzata il  10 luglio 2021.

Ai fini del rimborso sono considerati questi periodi:

1° gennaio 2021 - 30 giugno 2021;
1° luglio 2021 - 31 dicembre 2021;
1° gennaio 2022 - 30 giugno 2022.


Il pagamento del cashback e del supercashback avviene entro 60 giorni dalla fine del periodo (ad esempio per il primo semestre, il pagamento del cashback e del supercashback avverrà entro il 29 agosto 2021). Tutti i rimborsi, inclusi quelli relativi al super cashback saranno esentasse.

Cashback di Stato 2021, come fare

Per poter partecipare all’iniziativa occorre iscriversi. Possono farlo tutti i maggiorenni residenti in Italia e saranno ammessi indistintamente tutti gli acquisti fatti come consumatori, quindi non sono contemplati quelli effettuati nell'ambito dell'attività professionale o imprenditoriale.

Il cashback riguarderà indistintamente qualsiasi tipologia di spesa pagata in modalità elettronica, quindi gli acquisti di servizi e beni quali generi alimentari, di capi di abbigliamento, spese mediche, i pagamenti nei ristoranti o tutte le altre tipologie di spesa, escluse quelle fatte online. Questa scelta è dettata dal fatto che si cerca di dare una spinta agli acquisti nei negozi tradizionali e, non meno importante, bisogna considerare che online è possibile fare acquisti solo con pagamenti elettronici, non avrebbe senso perciò una misura che incentivi questi sistemi che sono di fatto gli unici ammessi.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x