Giovedì, 28 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Selvaggia Lucarelli lascia Il Fatto Quotidiano

Selvaggia Lucarelli lascia Il Fatto Quotidiano e annuncia nuovo libro: "A fine novembre uscirà 'Crepacuore' edito da Rizzoli"

11 Ottobre 2021

Selvaggia Lucarelli lascia Il Fatto Quotidiano

Fonte: lapresse.it

La giornalista e scrittrice Selvaggia Lucarelli lascia Il Fatto Quotidiano. Lo ha annunciato lei stesso tramite un post sul suo profilo Twitter: "Non sono più una giornalista del Fatto". Dunque, dopo l'addio di Alessandro Sallusti, che ha lasciato in primavera Il Giornale per approdare a Libero, ci sarà un altro addio "drammatico" quanto sorprendente nel giornalismo italiano del 2021. Appunto quello tra Selvaggia Lucarelli e Marco Travaglio.

Selvaggia Lucarelli lascia Il Fatto Quotidiano

"Lascio il Fatto, come ho scritto sui social, ma sul futuro non voglio dire nulla adesso", ha annunciato la giornalista. "Ho ricevuto molte proposte - afferma, senza per il momento citarle - ma dentro di me ho già deciso". Eppure "al momento mi sembra prematuro parlare". "A fine novembre", continua, "ho l'uscita del mio nuovo libro dal titolo 'Crepacuore', che sarà pubblicato da Rizzoli. Un volume sulle dipendenze affettive, tratto dal podcast di Coramedia. Ci sono un po' di novità e sono molto felice", afferma ancora Selvaggia Lucarelli.

Ma non ci sarebbe stato nessuno strappo e nessun attrito con Marco Travaglio, come non ci sarebbe - come potrebbe sostenere qualche benpensante - alcun tentativo di fare pubblicità al suo nuovo libro. D'altra parte, Selvaggia Lucarelli, in quanto a vendita di libri, a poco da invidiare, anche se recentemente c'è stato uno "scrittore" che, sempre nell'orbita dei 5 stelle, le ha fatto parecchia concorrenza. Si tratta naturalmente di Rocco Casalino, ex portavoce del Premier Giuseppe Conte che qualche mese fa ha esordito in libreria con "Il Portavoce" (per la serie: alcune volte è meglio il libro, altre è meglio l'albero). "Nessuno strappo - afferma Lucarelli - solo il mio desiderio di accettare sfide più audaci. Ringrazio Marco Travaglio a cui devo tantissimo per la generosità, la fiducia e l'affetto che mi ha riservato sempre, in questi anni stimolanti nel suo giornale. Ma anche Maddalena Oliva e i tanti colleghi talentuosi, nessuno escluso. È stato bello e siccome i 'grazie' vanno sempre detti a voce alta, ecco, lo dico a voce alta: avrete sempre la mia gratitudine".

"Se voi che mi state leggendo non vi fidate e credete ad un'altra matrice dell'addio, naturalmente potete richiedere le 100.000 righe di mio stampato al Fatto. A presto, altrove", ha concluso Selvaggia Lucarelli. Difficile, comunque, che il segreto sul suo futuro rimanga ancora per molto. Dagospia ha già affermato che Selvaggia Lucarelli "si accasa a 'Domani'".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x