Mercoledì, 08 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Will Smith playboy? Non proprio: in realtà vomitava dopo aver fatto sesso

A 16 anni, Will Smith soffriva di un disturbo psicosomatico legato al sesso. Si sarebbe trattato di una conseguenza del dolore provato dopo la fine della storia d’amore con la sua prima fidanzata

24 Novembre 2021

Will Smith playboy? No, vomitava dopo aver fatto sesso

Fonte: lapresse.it

Di Will Smith si sa tutto, essendo considerato uno dei più grandi attori del nostro secolo, e se si pensa a lui si pensa a un grande seduttore, ma non è così. Infatti, a quanto pare, da giovane, vomitava dopo aver fatto sesso. L’attore, in un periodo della sua vita, intorno ai 16 anni, aveva sviluppato una strana reazione psicosomatica legata ai rapporti sessuali. Si sarebbe trattato di una conseguenza della dolorosa rottura con la sua prima fidanzata e sua primo amore, una ragazza di nome Melanie.

Will Smith vomitava dopo aver fatto sesso

Will Smith, in ogni caso, è un bravo e affettuoso padre di famiglia, ben lontano quindi dalla figura del playboy come spesso, in alcune situazioni viene dipinto o come ha interpreto in qualche film. Da una passata relazione ha avuto il figlio Trey, oggi 29enne, e che è padre anche di Jaden, 23, e Willow, 21, avuti con la moglie Jada Pinkett. A causa del dolore di quella prima relazione con tale Melanie, per un certo periodo, Will Smith aveva provato a dimenticare dedicandosi ad attività sessuali con diverse donne.

E qui è arrivata, dopo anni, una confessione a dir poco sorprendente. "Avevo un disperato bisogno di stare meglio, ma visto che non c’è una pillola per il mal di cuore, mi dedicai allo shopping e al sesso rampante", scrive l'attore nel suo libro. "Fino a quel momento l’avevo fatto solo con un’altra donna oltre a Melanie, ma nei mesi successivi andai con talmente tante donne che la cosa provocò irritazione anche a me stesso. Sviluppai una reazione psicosomatica all’orgasmo. Sentivo letteralmente di stare per soffocare e a volte vomitavo addirittura”.

Will Smith, oggi 53enne, ha dichiarato che oltre al sesso cercava l'amore. "Speravo che ognuna di queste sconosciute potesse essere quella giusta, che potesse amarmi e far sparire il dolore. Ma non succedeva mai. Guardarle negli occhi mi provocava un’agonia ancora peggiore", ha concluso.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x