Venerdì, 03 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Festa del Cinema. Il cinema italo-internazionale di Roma nell’era pre-post-Covid

Le recensioni di Alessandra Basile, in ordine alfabetico, dei 21 film della Festa del Cinema di Roma

Di Alessandra Basile

03 Novembre 2021

Festa del Cinema. Il cinema italo-internazionale di Roma nell’era pre-post-Covid

La Festa del Cinema --- di Alessandra Basile  ---

Grande affluenza

La Festa del Cinema si è svolta presso il ‘Parco della Musica’ e in giro per la capitale da giovedì 14 a domenica 24 ottobre nelle sale Petrassi e Sinopoli, nel Teatro Studio G. Borgna e altrove in città.

Il direttore artistico della Festa del Cinema Antonio Monda, con Laura Delli Colli presidente della Fondazione Cinema per Roma, ha dichiarato un’affluenza dell’89%, 326 proiezioni in 40 sale, 37.231 biglietti venduti e 55.532 fra accrediti e pubblico. Fra i vip: Chastain, Tarantino, Burton.

Le mie RECENSIONI, in ordine alfabetico, dei 21 film che ho visto alla 16° Festa del Cinema

A CASA TUTTI BENE La serie, prima puntata Uscita: Sky e in streaming su Now 12/2021
Gli 8 episodi della serie di Gabriele Muccino, la prima del regista, si ispirano, come tipo di storia, all’omonimo film ambientato in un’isola e concentrato sulle dinamiche famigliari di Alba e Pietro. Qui, invece, le vicende si sviluppano intorno ai Ristuccia e al loro ristorante. Tra gli attori, alcuni fedelissimi di Muccino, come la Morante, altri meno come Acquaroli, il migliore attore della serie. Il mio parere è positivo, se si ama l’effetto Muccino, ossia un po' ansiogeno, perché è garantito. Quale famiglia non nasconde delle ombre? Voto: 7.  SELEZIONE UFFICIALE – EVENTO SPECIALE

TRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=nNFFwP0A9Bs

ANIMA BELLA Uscita nei cinema: N.D.
È di Dario Albertini l’unico film italiano in concorso di Alice nella Città. Gioia è una diciottenne che aiuta il padre con la casa, in un villaggio rurale in centro Italia, e si occupa delle loro pecore. I giorni scorrono tranquilli, finché l’uomo sparisce e, ritrovato, Gioia scopre che soffre di ludopatia. Nel cast, Piera Degli Esposti. Segue la mia breve intervista[1] a Paola Lavini (Rosalba). Tema interessante, lo sforzo lodevole, ma non si va a fondo. Voto: 6,5. ALICE NELLA CITTA’ – FILM IN CONCORSO

CLIP DEL FILM: https://video.repubblica.it/dossier/festa-di-roma-2021/anima-bella/399147/399859

Uno stralcio della mia intervista a Paola Lavini:

BASILE. Paola, come ti sei trovata a lavorare con l’esordiente Madalina Maria Jekal? Ho notato che, per il ruolo di Rosalba in Anima bella, hai fatto un lavoro sull'accento e che ci lavori spesso.

LAVINI. Sì. L'accento dei miei personaggi mi aiuta a restituire una verità. Madalina, minuta e giovanissima, mi è entrata nel cuore da subito, con tutte le sue domande, curiosità e i sorrisi.

BASILE. Paola, so che ti vedremo in La California di Cinzia Bomoll e Carla di Emanuele Imbucci.

LAVINI. Sì. L’uno è un film ambientato nella campagna emiliana, dove sono una donna manager negli anni '90 in una provincia che definisco cattocomunista. L’altro è il film biografico su Carla Fracci, nel quale interpreto Maria Callas: il regista aveva pensato a me per la somiglianza fisica; non sapeva che sapessi cantare né, soprattutto, che ho sempre sognato di interpretarla. Il mio sogno è di essere la divina Callas e Maria, la donna, in un film da protagonista: ci sto lavorando.

CATERINA CASELLI – UNA VITA, CENTO VITE In uscita nei cinema il 13-14-15 dicembre 2021
‘Nessuno mi può giudicare’ cantava Caterina Caselli. Lei, il Casco d’oro degli anni Sessanta, la ragazza pop, la rockettara modenese, in questo magnifico docufilm, scritto da Renato De Maria con Pasquale Plastino, diretto dal primo e prodotto da Sugar Play con Rai Cinema e The New Life Company (Ludovica Damiani), si rivela una coinvolgente comunicatrice. La Caselli si racconta dagli esordi al felice ruolo di talent scout, passando per il longevo matrimonio con Piero Sugar. Fra gli intervistati, l’amico Paolo Conte. Voto: 9; 10 a Caterina. SELEZIONE UFFICIALE – EVENTO SPECIALE

TRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=iISKWr9M4m4

CHARLOTTE Uscita nei cinema: N.D.
Charlotte Salomon fu una ragazza ebrea uccisa nei campi di sterminio a 26 anni, incinta. La sua opera monumentale ‘Vita? O teatro?’ ce l’ha fatta conoscere: realizzò un numero sconfinato di disegni in poco tempo (I'm busy night and day, no time for rest or play’) per narrare della sua famiglia e dei terribili fatti dell’epoca. Keira Knightley, produttrice esecutiva di questo bel film d’animazione dà la voce a Charlotte: ‘Only by doing something mad can I hope to stay sane’[2]. Da promuovere nelle scuole. Voto: 10 al film e Charlotte. SELEZIONE UFFICIALE - FILM IN CONCORSO

CLIP del film: https://www.youtube.com/watch?v=z2EOJr4ocQg

C’MON C’MON In uscita nei cinema il 19 novembre 2021
Joaquin Phoenix è il protagonista, con Woody Norman, che, con i suoi dodici anni, strabilia per bravura, di una pellicola in bianco e nero che arriva dritta alla parte più tenera di noi. Diretto da Mike Mills, il film tocca un tema, forse, in parte visto, trattandolo con rispetto e con una dolcezza romantica che sta fra la verità e la poesia. Sottili sono gli aspetti relazionali del film, fra Johnny e Jesse e con altri personaggi, come la sorella/mamma Viv; nulla è banale né scontato, nulla annoia. Ma chi è l’adulto? Un film per tutti, zii inclusi! Voto: 9. SELEZIONE UFFICIALE – FILM IN CONCORSO

TRAILER (v.o.): https://www.youtube.com/watch?v=7mzushAOM88

E NOI COME STRONZI RIMANEMMO A GUARDARE Uscita: 25, 26, 27/10/2021 – uscirà su Sky
PIF, alias Pierfrancesco Diliberto, dirige se stesso, Fabio De Luigi, Ilenia Pastorelli e Valeria Solarino in un prodotto Sky Original, la cui storia, caratterizzata da una forte ironia amara, con dei primi piani che commuovono per verità, muove nello spettatore un’empatia, in particolare, per Arturo e Stella. Il tema dei riders è al centro del film come filtro per riflettere, anche, sul senso della vita, sui colletti bianchi e sui pericoli del terrificante algoritmo. De Luigi mai stato così bravo. Applausi al regista di ‘La mafia uccide solo d’estate’. Voto: 7,5. SELEZIONE UFFICIALE – EVENTO SPECIALE

CLIP: https://www.youtube.com/watch?v=VLrau1j7a0c

HIVE Uscita nei cinema: N.D.
Giugno 2000. Un anno dopo lo scontro armato di origine etnica fra albanesi e serbi, la Croce Rossa comunicò che i dispersi civili erano 3.368 civili[3]- soprattutto albanesi kosovari oltre a serbi e rom - e, per la gran parte, ‘presumibilmente morti’. Una donna rimasta senza marito, disperso o morto, Fahrije, a differenza di altre vedove, più restie ai cambiamenti culturali e di mentalità, decide di assumere la parte maschile della sua famiglia, fa ciò che ‘spetta’ all’uomo, come guidare e lavorare; organizza una piccolissima impresa per la produzione di salsa di peperoni: vi prendono parte man mano altre vedove di guerra; la tenacia vince sulle ostilità maschili. Tratto da una storia vera, il film è stato pluripremiato nel mondo. Voto: 8-. SELEZIONE UFFICIALE – FILM IN CONCORSO

TRAILER in v.o.: https://www.youtube.com/watch?v=7wnrC671pZc

L’ARMINUTA Uscito nei cinema il 21 ottobre 2021
Ispirato all’omonimo romanzo di Donatella Di Pietrantonio, il film diretto da Giuseppe Bonito, che eccelle nel condurre le due giovanissime protagoniste, Sofia Fiore e Carlotta De Leonardis, narra di un dramma famigliare. Con il procedere della storia, grosse fragilità umane si rivelano all’Arminuta che diventa rapidamente adulta. A salvarla è la sorellina Adriana, che, seppure abituata a un contesto povero che non risparmia il lavoro ai bambini, sa amare. Un’imperdibile poesia in cinema, adatta a tutti, da proporre alle scuole. Voto: 8,5. SELEZIONE UFFICIALE – FILM IN CONCORSO

TRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=vEVNYLOTPkQ

LES JEUNES AMANTS Uscita nei cinema: N.D.
L’ancor splendida Fanny Ardant torna alla Festa del cinema a due anni da ‘La belle epoque’ con una storia vicina al cambiamento culturale che vede una donna con le sue rughe avere, in società, le chances e il fascino di un uomo di medesima età. Una donna non può accompagnarsi a un uomo più giovane? Perché la normalità è di un settantenne con una quarantenne e non viceversa (come Shauna e Pierre)? Voto: 7,5. A Fanny: 10. SELEZIONE UFFICIALE – FILM IN CONCORSO

FANNY ARDANT, Festa del Cinema di Roma: https://www.youtube.com/watch?v=rr0SAQuPwSc

LIBERTAD Uscita nei cinema: N.D. (ES: 19/11/21)
Nora ha 15 anni e teme l’ennesima estate noiosa sulla costa brava, ma, nella grande casa al mare dove con la famiglia si traferisce per le vacanze, arriva la figlia della domestica, Libertad, che, come da suo nome, vuol fuggire dalle restrizioni sociali e di casa. La conoscenza con la benestante Nora, ancora ingenua, unisce le due ragazze in un’amicizia che fa crescere entrambe, ma la differenza di classe sociale, segnata dal rapporto di lavoro fra le due mamme, impedisce loro di viverla. Il film lascia a desiderare, non va a segno. Voto: 6-. SELEZIONE UFFICIALE – TUTTI NE PARLANO

TRAILER in v.o. sottotitolato in inglese: https://www.youtube.com/watch?v=h-kuLlJbXH0

MOTHERING SUNDAY Uscita nei cinema: N.D. (GB: 12/11/21)
A dispetto di attori del calibro di Colin Firth e Olivia Colman, che troneggiano nei brevi istanti dei loro ruoli nel film e di un parterre di scenografia, luce, dialoghi (alcuni) ben curati, il film fa acqua. La stratificazione dei personaggi è migliore per i due protagonisti, ma non sufficiente. Inghilterra, 1924. Per gran parte del film, Jane Fairchild (Young), la domestica di casa Niven, è senza veli. Utile alla storia? No. In una domenica primaverile s’incontra con l’amato Paul Sheringham (O’Connor), anch’egli nudo in una scena. Film carente. Voto: 6. SELEZIONE UFFICIALE - TUTTI NE PARLANO

TRAILER in v.o.: https://www.youtube.com/watch?v=Zcf6GtNvMCQ

ONE SECOND Uscita nei cinema il 27 novembre 2021
Rivoluzione Culturale, Cina, 1966. Il detenuto Zhang Jiusheng fugge dai lavori forzati e rischia tutto per un obiettivo vitale per lui: vedere la proiezione di un cinegiornale di propaganda governativa in cui la figlia compare per un secondo. Liu è un’orfana, anch’essa in cerca di amore, responsabile del fratellino. Il film, ben fatto, è un inno all’amore. Osteggiato dalla censura del suo paese, sarà distribuito in Italia da Fenix Entertainment. Voto: 8. SELEZIONE UFFICIALE – FILM IN CONCORSO

TRAILER in v.o. sottotitolato in inglese: https://www.youtube.com/watch?v=XKafKPBO35M

PASSING Uscita nei cinema: 29/10/2021
New York, anni venti. Durante il movimento culturale afroamericano ‘Rinascimento di Harlem’, mentre i luoghi per bianchi e i neri sono tenuti ben distinti - un bianco poteva non avere mai incontrato un nero né saperlo riconoscere in caso di pelle non scura - Irene Redfield, sposata con figli appartiene a una vita benestante tutta nera, mentre Claire Kendry, che ha da tempo lasciato la sua Harlem, ha pelle chiara e capelli biondi, potendo imbrogliare chiunque, incluso il marito, un bianco aristocratico razzista. Le due donne cercano di ‘passing for white’. Il film è simbolicamente in bianco e nero. Ma la felicità ha un colore? Voto: 9. SELEZIONE UFFICIALE – FILM IN CONCORSO

TRAILER in v.o. sottotitolato in inglese: https://www.youtube.com/watch?v=trwq3CNCMkU

PROMISES Uscita nei cinema: 18.11.2021
Diretto dall’autrice della storia, Amanda Sthers, Francesco Favino è Alexander, un uomo la cui infanzia segnata da una tragedia famigliare trova pace in età adulta con moglie e figlia. Una sera incontra Laura (Kelly Reilly). È un film d’amore, come detto anche in conferenza stampa, e mette in luce la tendenza di Alex di idealizzare cose e persone, rischiando di lasciarsi sfuggire delle occasioni perché le rinvia. Le promesse del titolo sono quelle mai mantenute. Il messaggio è: un amore mai vissuto non può morire, esso ha la luce propria del sogno. Nel cast Jean Reno. Voto: 7,5 al film, 10 al nostro Pierfrancesco internazionale. SELEZIONE UFFICIALE – FILM IN CONCORSO

CLIP del film: https://www.youtube.com/watch?v=ltEjhTmB-m4

QAZAK: HISTORY OF THE GOLDEN MAN Uscita in Italia: N.D.
Il suo nuovo film è JFK – un caso ancora aperto e, alla Festa del Cinema di Roma, Oliver Stone ha presentato questo documentario in 8 episodi, di cui è produttore; una lunga intervista a Nursultan Nazarbayev, primo presidente del Kazakistan per quasi 30 anni dal 1990. Stone è inamovibile: l'assassinio di Kennedy nel 1963 a Dallas ha cambiato in peggio la storia americana e del mondo. Il film è serio e interessante. Voto: 7,5. ALTRI EVENTI DELLA FESTA – Proiezioni, incontri e convegni

TRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=uHiFx_MiwDI

RED ROCKET Uscita nei cinema: 03/12/2021
Mikey Saber è un ex attore porno che rientra nella sua Texas City per mancanza di fondi. Senza avvisarle prima, si presenta a casa dall’ex moglie e della suocera. Quasi subito trova una fonte di guadagno, seppure non lecita. Riconquista le due donne di casa portandole a festeggiare nel miglior posto in zona di Donuts. Lì incontra Strawberry. Se ne infatua e sogna di trasformarla in una diva del porno a LA. Il film, lungo e non adatto a tutti per il linguaggio scurrile, ci fa conoscere il sogno americano. Simon Rex è bravissimo. Voto: 7,5. SELEZIONE UFFICIALE – TUTTI NE PARLANO

TRAILER in v.o. sottotitolato in inglese: https://www.youtube.com/watch?v=Wfndmy-6e28

TERRORIZERS Uscito nei cinema il 21 ottobre 2021
Il film è su una generazione sola, connessa ma in pericolo costante proprio per via del web, nella ricerca disperata di attimi di affetto sincero e conferme. Giappone, Taipei, pre-pandemia. Due ragazzi iniziano una relazione, ma un atto violento li sconvolge. La figlia di un politico, Ming Liang, conosce in una scuola di recitazione una ragazza perseguitata dal suo passato. Ai-Ning Yao sogna di diventare una Cosplayer. Tema: solitudine. Voto: 7. SELEZIONE UFFICIALE – FILM IN CONCORSO

TRAILER in v.o. sottotitolato in inglese: https://www.youtube.com/watch?v=voXtn0u4H7c

THE EYES OF TAMMY FAYE Uscita nei cinema: N.D.
Dall’inizio, quando è una giovanissima Tammy, alla fine, quando veste i panni di una donna agé consumata da pillole, disillusioni e sofferenze private, passando per una Tammy adulta nel pieno del successo professionale, Jessica Chastain è straordinaria. Il trucco e parrucco sono strepitosi, ma la vera magia la fa lei. Eccellente anche Andrew Garfield nei panni del marito. Certa, ritengo, è la vittoria di Jessica ai prossimi Oscar come miglior attrice protagonista, ma prevedo una nomina a miglior attore protagonista per Andrew. Voto: 9,5. SELEZIONE UFFICIALE – FILM IN CONCORSO TRAILER in v.o. e in italiano: https://www.youtube.com/watch?v=eMMLRnXPPJk ; https://www.youtube.com/watch?v=dg26ug23G80

THE LOST LEONARDO Uscito nei cinema: 10.09.2021
Molti lo considerano un capolavoro di Leonardo Da Vinci andato perduto e rinvenuto nella terra di Cristoforo Colombo. Altri mettono in dubbio che il maestro avesse messo mano al dipinto. Ma Il Salvador Mundi è l’opera d’arte venduta al prezzo più caro mai pagato da un privato, 450 milioni di dollari. Il film è diretto da Andreas Koefoed. Tra gli interessanti intervistati, la restauratrice di fama internazionale Dianne Dwyer Modestini. Voto: 8. SELEZIONE UFFICIALE – FILM IN CONCORSO TRAILER in v.o.: https://www.youtube.com/watch?v=j0lXLGgQjYY

UNA PELICULA SOBRE PAREJAS Uscita in Italia: n.d.
Una coppia di trentenni della Repubblica Domenicana deve realizzare un documentario e, dopo discussioni varie, opta per l’unico tema che li prenda davvero: la coppia. Le incomprensioni che frattanto emergono mettono in crisi la loro relazione. Natalia e Oriol si iniziano a interrogare nel privato e alcuni spunti sono molto divertenti, e del resto veritieri. Fa ridere quando discutono sul nome del regista, ruolo che evidentemente svolgono entrambi, e, per non scontentare nessuno dei due, optano per una soluzione geniale. Voto: 8-. SELEZIONE UFFICIALE – FILM IN CONCORSO

TRAILER in v.o.: https://www.youtube.com/watch?v=6YJEd90Qsl0 ; https://mubi.com/es/films/una-pelicula-sobre-parejas/trailer

VITA DA CARLO – la serie Uscita in streaming su Amazon Prime Video: 05/11/2021
Carlo Verdone nel suo quotidiano, attorniato da persone e personaggi che gli complicano la vita amabilmente, dalla figlia con gli strani fidanzati al produttore affezionato ai più celebri caratteri dell’attore romano. 10 le puntate della prima serie di stampo biografico dell’attore romano. La storia diventa più divertente ancora, quando al protagonista viene offerto di candidarsi Sindaco. Max Tortora è l’unico interprete ai livelli di Carlo, ma il prodotto è simpatico e adatto a tutti. Voto: 7 alla serie, 10 a Carlo con cui, da attrice, lavorerei. SELEZIONE UFFICIALE – EVENTO SPECIALE TRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=ZkpX0vzzVbI

Festa del Cinema

Festa del Cinema. CONCLUSIONE

Con questa condivisione delle mie recensioni abbreviate dei film che ho visto nel meraviglioso Auditorium ‘Parco della Musica’, non mi dilungo nella conclusione, ma rivolgo un invito ai lettori: il cinema fa sognare, divertire e riflettere, andate a riempirlo. Festa del Cinema ... Viva l’Arte! Forza, tutti al Cinema!

[1] https://www.affaritaliani.it/blog/imprese-professioni/toni-ligabue-un-film-sul-pittore-soprannominato-el-matt-655524.html ; https://www.traders-mag.it/matt-antonio-ligabue-intervista-film-paola-lavini/ ; https://www.traders-mag.it/volevo-nascondermi-di-giorgio-diritti/

[2] Trad: ‘Solo compiendo qualcosa di folle posso sperare di non impazzire’.

[3]https://it.wikipedia.org/wiki/Guerra_del_Kosovo#:~:text=La%20guerra%20del%20Kosovo%20fu,nella%20Repubblica%20Federale%20di%20Jugoslavia.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x