Sabato, 29 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Volley Europei 2021, l'Italia trionfa contro la Serbia. Gli scatti migliori

Dopo la disfatta di Tokyo 2020 le azzurre tornano a farci sognare e portano a casa la finale. È la prima finale dopo 12 anni

05 Settembre 2021

Gli scatti migliori degli Europei 2021 di volley mostrano una vittoria sperata quanto ben guadagnata. Dopo la disfatta delle Olimpiadi di Tokyo 2020, l'Italia trionfa contro la Serbia, in una partita mozzafiato che ha tenuto alta la tensione fino all'ultimo minuto. 

La nazionale di pallavolo femminile ha disputato la finale per la prima volta in 12 anni, davanti ai 20,565 spettatori della Stark Arena di Belgrado, dove ha sfidato una delle più grandi squadre del settore, che già aveva buttato fuori le azzurre dal sogno della finale a Tokyo. Le giocatrici, però, questa volta hanno avuto la meglio, e nella serata di sabato 4 settembre hanno portato a casa la coppa degli Europei di pallavolo femminile. 

Spirito di squadra

"Giuro che domani cerco di ritrovare le parole. Buona notte Italia!", dice commossa la schiacciatrice Paola Egonu. "Credo che lo sport sia dedicato a tutte quelle persone che la vita ha portato a dubitare del proprio valore. Perché ci insegna che a nulla importa il passato, ma solo l’adesso. Che a un fallimento segue sempre una rivincita. Che il valore non è dato da come si vince, ma da come ci si rialza", scrive invece Miriam Sylla. Alessia Orro viene invece ripresa mentre bacia soddisfatta la coppa d'oro, celebrando le azzurre appena diventate campionesse d'Europa. 

Tanto orgoglio e commozione tra le giocatrici della nazionale femminile di pallavolo, coordinate dall'allenatore Davide Mazzanti, che racconta: "Credo che le ragazze abbiano fatto qualcosa di straordinario. Abbiamo trascorso un’estate complicata e non riesco a trovare le parole per descrivere quello che sto provando. Le giocatrici sono state bravissime e il segreto è stato quello di tornare a divertirsi in campo. Un risultato importante, dopo tanta sofferenza."

Ora possono tornare in Italia con un 3-1 (24-26, 25-22, 25-19, 25-11) giocato bene fino alla fine, che aggiunge insieme alle vittorie delle Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokyo, senza contare gli Europei di calcio 2020, un'altro tassello nella memoria degli italiani. Non si ferma la grande stagione sportiva dell'Italia, che continua a incassare tante soddisfazioni dopo oltre 18 mesi di difficoltà dovute alla pandemia e alle restrizioni.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x