Venerdì, 17 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Met gala 2021: tema e outfit. Kim Kardashian sorprende con un outfit misterioso. VIDEO

Quest'anno sul red carpet hanno sfilato look stravaganti e impegno sociale. Quest'anno a stupire sono le donne in politica

14 Settembre 2021

Il Met gala 2021 è stato uno dei momenti più iconici del panorama vip made in Usa: tema e ospiti anche questa volta non hanno mancato di stupire gli spettatori con i loro outfit stravaganti e affascinanti. Kim Kardashian però sorprende tutti con un outfit misterioso, indossando un capo total black che le copre anche il volto, facendola quasi sembrare uno spettro sul red carpet.

Il Met Gala di lunedì 13 settembre è stato pieno di look iconici consegnati da celebrità e atleti di rilievo. Il tema di quest'anno era "In America: A Lexicon of Fashion". Anche se per molti è stato un trampolino di lancio per portare in passerella la sensibilizzazione sui problemi sociali. Il Met Gala, che raccoglie fondi per il Costume Institute del museo, è stato spostato l'anno scorso dal suo tradizionale appuntamento di maggio e si è trasformato quest'anno in un appuntamento doppio.

Kim Kardashian: total black senza volto

Kim Kardashian è uscita sui gradini del Met Gala in un audace ensemble oscurato. L'outfit è stato disegnato dal direttore creativo di Balenciaga Demna Gvasalia e comprendeva leggings neri collegati a tacchi neri, una tunica nera con maniche a campana, guanti neri, un copricapo che oscurava il viso e un lungo strascico nero.

Kardashian, 40 anni, ha partecipato all'evento insieme ad altri 400 ospiti, circa un terzo del numero che di solito partecipa. Tutti i partecipanti devono essere vaccinati e indossare le mascherine all'interno del museo. Ovviamente gli utenti dei social media hanno paragonato l'aspetto della diva a un Dissennatore di Harry Potter, mentre altri hanno affermato che assomigliava un nazgul del Signore degli Anelli. Altri, seplicemente, erano solo confusi riguardo all'outfit, che si distanzia molto dai suoi precedenti look al Met Gala. 

Le donne della politica al centro della lotta per i diritti

Forse uno dei momenti più importanti è stata la presentazione dell'abito della rappresentante di New York Carolyn B. Maloney, che presentava grandi ali che dicevano "Pari diritti per le donne". Ha anche tenuto un tamburello con le parole "ERA sì", alludendo al suo sostegno all'approvazione dell'emendamento sulla parità dei diritti.

L'emendamento, che fornirebbe esplicitamente alle donne pari diritti costituzionali, deve ancora essere ufficialmente approvato. Il tutto, circa 100 anni dopo essere stato introdotto per la prima volta dalla repubblicana Alice Paul.

"Tax the rich", è invece la frase che compare su larga scala sul vestito indossato dalla deputata dem Alexandria Ocasio-Cortez e disegnato da Brother Vellies. Anche lei ha usato la sua presenza al Met gala per fare una dichiarazione sulle disuguaglianze di reddito negli Stati Uniti. "È arrivato il tempo di chiedere concretamente più impegno per l'assistenza all'infanzia, l'assistenza sanitaria e una risposta contro la crisi climatica. Tassiamo i ricchi", ha scritto sui suoi canali social. "E sì, prima che qualcuno inizi a lamentarsi, i funzionari eletti di New York sono regolarmente invitati a partecipare al Met a causa delle nostre responsabilità nella supervisione delle istituzioni culturali della nostra città che servono il pubblico".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti