Venerdì, 03 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

BMW Italia & The European House Ambrosetti, Tavazzi (Ambrosetti): "Position Papar, la mobilità verso sostenibilità e digitalizzazione"

"Nelle città avvengono i tre quarti degli spostamenti di oggi. Le città sono infatti i contenitori migliori per nuove soluzioni, nuove politiche e nuove sperimentazioni che possano portare un futuro più sostenibile"

25 Ottobre 2021

"Il Position Papar nasce da una riflessione insieme a BMW riguardo al contesto di grande cambiamento che stiamo vivendo e che continueremo a vivere ancora di più nei prossimi anni della mobilità. Mobilità che vive la transizione verso la sostenibilità e la digitalizzazione" - così Lorenzo Tavazzi, The European House of Ambrosetti a Il Giornale d'Italia.

"Dimensioni che si stanno oggi unendo portando a significativi cambiamenti strutturali dal punto di vista della domanda e dell'offerta e quindi, di conseguenza, anche riguardo alle politiche necessarie per raggiungere quegli obiettivi che anche l'Europa ha indicato come la direzione del futuro verso cui l'Italia, attraverso anche il PNRR, deve tendere.

Oggi vogliamo ragionare su questi argomenti guardando soprattutto alla dimensione urbana perché è proprio nelle città che avvengono tre quarti degli spostamenti di oggi. Le città, i contenitori migliori per nuove soluzioni, nuove politiche e nuove sperimentazioni che possano portare un futuro più sostenibile.

Tra le sfide di oggi c'è sicuramente quello legato alla decarbonizzazione legato in primis alla elettrificazione su cui l'Italia sta accelerando in maniera significativa negli ultimi anni. Dall'altro occorre guardare anche alle forme più tradizionali. Un altro elemento su cui accelerare è quello della mobilità, dobbiamo sostituire vecchi mezzi inquinanti con nuovi modelli a euro 6 perché può dare un significativo contributo alla sostenibilità".

Torna all'articolo

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti