Martedì, 09 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Omicidio Willy, i fratelli Bianchi condannati all'ergastolo: la sentenza accolta da lacrime e applausi. VIDEO

Nella giornata di lunedì 4 luglio 2022 è arrivata la sentenza per l'omicidio Willy. I fratelli Bianchi sono stati condannati all'ergastolo

04 Luglio 2022

Sono stati condannati all'ergastolo i fratelli Bianchi, per l'omicidio del 6 settembre 2020 di Willy Monteiro Duarte. Per Mario Pincarelli la condanna è di 21 anni, di 23 per Francesco Belleggia. Queste sono le pene di primo grado decise dalla Corte d'Assise di Frosinone. Si tratta di "una sentenza giusta ma il dolore resta infinito", ha commentato a caldo il papà del 21enne ucciso il 6 settembre del 2020. La sentenza è stata accolta da urla da parte degli imputati - che sono stati portati via - e da lacrime e commozione da parte dei parenti delle vittime. Le immagine dall'interno dell'aula arrivano da La Repubblica.

Omicidio Willy, i fratelli Bianchi condannati all'ergastolo: VIDEO sentenza

"Attendiamo con serenità questa sentenza così come abbiamo affrontato l'intero processo - erano state le dichiarazioni dell'avvocato Domenico Marzi, legale della madre e della sorella di Willy. "Gli elementi raccolti su questa tragica vicenda sono a mio avviso univoci", aveva continuato.

Dal canto suo, il pubblico ministero Giovanni Taglialatela, dopo la sentenza, ha dichiarato: "E quello che speravamo in relazione al lavoro svolto, ma sappiamo che il giudizio poi si presta a delle variabili e il fatto aveva un contesto e delle sfumature che potevano dare adito a una diversa valutazione. Tuttavia le prove che avevamo prodotto erano, a nostro avviso, assolutamente sufficienti e più che fondate per chiedere quello che abbiamo chiesto". 

Di tutt'altro parere, al contrario, i difensori di Bianchi. Si è trattato di "un processo mediatico. Va contro tutti i principi logici. Leggeremo le motivazioni e poi faremo appello. Siamo senza parole", ha detto Massimiliano Pica.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti