Lunedì, 27 Giugno 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Italia ripescata ai Mondiali 2022, Byron Castillo non ci sta: si riapre tutto

L'Italia di Mancini andrà ai Mondiali 2022 in Qatar? Attenzione alla mossa di Byron Castillo, ma non illudiamoci

22 Giugno 2022

Italia-Spagna, Mancini: "Sarà una bella gara ma c'è un'ingiustizia"

Roberto Mancini (fonte LaPresse)

Italia ripescata ai Mondiali 2022: un sogno che si è infranto qualche giorno fa dopo la sentenza FIFA. Ora però Byron Castillo, protagonista del casino che ha creato in molte nazioni false speranze, non si arrende. Il giocatore della cui nazionalità si è discusso così tanto (ecuadoregna o colombiana?) vuole intentare una causa. La vicenda Ecuador-Cile-FIFA non sembra dunque ancora conclusa. L'Italia può ancora sperare di andare in Qatar?

Italia ripescata ai Mondiali in Qatar, Byron Castillo non accetta la decisione

Ormai lo abbiamo capito, i Mondiali in Qatar saranno il tema caldo dell'estate 2022. Se venerdì 10 giugno tutti pensavamo di poter mettere un punto, anche se con amarezza, al caso Ecuador, ora la vicenda si riapre. Inizia un nuovo capitolo giudiziario per Byron Castillo, il giocatore accusato dal Cile di aver mentito circa la sua nazionalità. Lui ha giocato nell'Ecuador, tuttavia sarebbe colombiano.

Il 10 giugno la FIFA aveva chiuso la questione tra Cile ed Ecuador a favore di questi ultimi. Il verdetto aveva stabilito che quanto sollevato dai legali della Associazione del Cile non ha compromesso la regolarità della qualificazione dell’Ecuador. Questo nonostante la documentazione prodotta a carico del giocatore Byron Castillo. Il ricorso si concentrava proprio sulla nazionalità del calciatore che, secondo Marca, un registro del battesimo e un secondo documento, sarebbe risultata colombiana.

Byron Castillo: l'ipotesi di una causa per chiedere risarcimento danni materiali e morali

In questo periodo gli avvocati del calciatore valuteranno se sottoporre la controversia al Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna. Intanto il rappresentante legale di Byron Castillo ha deciso di rompere il silenzio annunciando la sua decisione di ricorrere alla giustizia. Andres Holguin, avvocato del calciatore, sta valutando in accordo con il proprio cliente di intentare causa contro l’equivalente della nostra Federcalcio cilena. L'obiettivo è quello di chiedere un risarcimento danni materiali e morali, a seguito di quanto accaduto. Quella decisione potrebbe riaprire la possibilità per l’Ecuador di andare ai Mondiali in Qatar al posto del Cile? Secondo il legale la denuncia del Cile ha avuto ripercussioni sulla carriera del giocatore con un costo in termini di carriera ed economici.

“Byron avrebbe potuto essere ceduto nella precedente sessione di mercato, a gennaio – si legge su Olé – ma a causa di tutte queste cose tutto si è complicato. Lì possiamo avere un possibile criterio per valutare la domanda. Quello che offrivano per Byron a dicembre e quello che hanno finito per pagare per lui”. “Una causa per danni è una delle cause più complicate - ha aggiunto - perché è difficile provare i danni morali. Siamo fortunati perché stiamo parlando di un calciatore e, per quanto crudele possa sembrare, un calciatore ha un prezzo, a differenza di una persona normale, come noi. Questo ci aiuta molto”.

“Il 22 maggio scorso, travolto dalla situazione - ha precisato il legale - il ragazzo ha commesso un errore che ha generato l’azione del gol avversario. E visibilmente scosso ha chiesto al suo tecnico di sostituirlo perché non riusciva più ad essere sereno in campo”.

In tutto questo, che cosa accadrà all'Italia di Mancini?

Italia ripescata ai Mondiali 2022 in Qatar?

La questione, comunque andrà a finire, non riguarda più la Nazionale azzurra di Roberto Mancini. Quello dell'Italia ripescata ai Mondiali 2022 non è più un sogno plausibile. Non c'è più alcuna possibilità. Gli Azzurri sono fuori dai Mondiali in Qatar e il ct Mancini ora deve concentrarsi su una complicata rifondazione dalle fondamenta della squadra.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x