Mercoledì, 25 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Chi è Gianni di Marzio, moglie, figli, Maradona, malattia: tutto sull'allenatore

Scopriamo insieme tutto sulla vita privata e professionale dello scopritore di talenti

22 Gennaio 2022

Chi è Gianni di Marzio, moglie, figli, Maradona, malattia: tutto sull'allenatore

Fonte: Twitter

Chi è Gianni di Marzio, il grandissimo del calcio napoletano che coprì il talento di Maradona. Tutto sulla sua vita privata e professionale: moglie, figli, malattia. Giovanni, questo il nome di battesimo completo, nacque a Napoli l'8 gennaio del 1940. E' stato una figura poliedrica del panorama calcistico italiano. Fu allenatore di calcio, dirigente sportivo italiano e commentatore televisivo. Iniziò la sua carriera come calciatore, ma smise presto di giocare a causa di un infortunio. I suoi primi articoli di taglio calcistico li scrisse mentre era ancora nel pieno della carriera di allenatore, curando una rubrica su l'Unità. In Serie A ha allenato il Catanzaro e successivamente il Napoli e il Catania, tra gli anni settanta e ottanta. È morto il 22 gennaio 2022 a Padova, a 82 anni. 

Moglie e figli

Gianni di Marzio è sposato, ma non si hanno notizie sulla moglie. Quello che è certo è che la coppia ha avuto un figlio: Gianluca di Marzio. Proprio lui ha seguito in parte le orme del padre ed è attualmente giornalista e esperto di calciomercato. Proprio lui ha dato la notizia della morte del padre sui suoi canali social. 

Maradona: la scoperta del talento

Il nome di Gianni di Marzio è inevitabilmente collegato a quello di Diego Armando Maradona. Fu lui infatti a scoprirne il talento da giovanissimo in Argentina dopo essere arrivato sulla panchina del Napoli nel 1977. Lo aveva segnalato al presidente Corrado Ferlaino alle fine degli anni '70, ma l'operazione non fu possibile a causa della chiusura delle frontiere al mercato. 

“Nel 1978 allenavo il Napoli e andavo a vedere i Mondiali in Argentina. Durante una corsa in taxi, l’autista ha iniziato a parlarmi di calcio e mi ha detto che c’era un ragazzo che (l’allenatore argentino) César Luis Menotti non aveva incluso nella lista finale per la Coppa del Mondo, era un ragazzo di 17 anni, che secondo lui era il migliore. Ho preso nota di quel nome e ho capito che giocava per l’Argentinos Juniors”

Malattia 

Non siamo a conoscenza del fatto che Gianluca di Marzio fosse affetto da qualche tipo di malattia

Carriera 

Gianni di Marzio oltre al Napoli come allenatore si occupò anche del Genoa, del Catania (promosso in Serie A), del Padova, del Cosenza e del Palermo. Grande conoscitore di calcio - non c'era un calciatore di cui lui non sapesse le caratteristiche - ha vinto due volte il Seminatore d'oro (l'attuale Panchina d'oro) come miglior allenatore.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x