Giovedì, 27 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Paralimpiadi Tokyo 2020, l'Italia oggi vince altri due ori nel nuoto

Altre medaglie anche nel triathlon e nel judo

29 Agosto 2021

Paralimpiadi Tokyo 2020, l'Italia oggi vince altri due ori nel nuoto

Un'Italia dalle mille vittorie quella di quest'edizione delle Paralimpiadi di Tokyo 2020, che anche oggi porta a casa due ori nel nuoto e altre medaglie nel judo e nel triathlon. Nella giornata di domenica 29 agosto sono tanti i successi collezionati dagli atleti azzurri, che dimostrano una grande tenacia e forza dopo un anno difficile.

Paralimpiadi Tokyo 2020, l'Italia oggi vince altri due ori nel nuoto

Ben due ori nel nuoto a pochi minuti di distanza per Simone Barlaam e Arjola Trimi. Simone Barlaam colpisce tutti con uno stacco finale da record nei 50 stile libero categoria S9. Con un tempo di 24''71, Barlaam ha battuto con una differenza di pochi millisecondi i due rivali Denis Tarasov (RPC) e l'americano Jamal Hill.

Incredibile il successo di Arjola Trimi, primo podio nei 50 metri dorso categoria S3. Nonostante la lussazione alla spalla che l'aveva costretta a rinunciare alla gara del giorno prima, l'azzurra vola in cima al podio con quello che ha definito "un tempo inaspettato, non mi aspettavo di andare così bene".

Medaglia d'argento, sempre nel nuoto, per Giulia Ghiretti, che ottiene la seconda posizione nei 100 metri rana. Incredibile anche Carlotta Gilli, che nei 50 metri stile libero categoria S13 chiude queste Paralimpiadi con un doppio record e ben quattro medaglie.

Paralimpiadi Tokyo 2020, 3 bronzi per gli azzurri

Terzo posto per il 50enne Giovanni Achenza nella Triathlon categoria TWC che conquista la medaglia di bronzo dopo l'olandese Jetze Plat e l'austriaco Florian Brungraber. "È stata una gara bellissima", ha detto Achenza alla fine, "Sin dalla prima frazione mi sentivo pronto. Non avevo la giusta energia verso la fine, ma grazie al supporto e al tifo caloroso di tutto lo staff azzurro, mi sono ripreso, volando sin sul traguardo."

Infine ottimo risultato anche per Carolina Costa, che nel judo categoria +70 kg chiude con un terzo meritato. L'atleta ha ottenuto la medaglia di bronzo contro l'ucraina Anastasiia Harnyk.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x