Venerdì, 23 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Olimpiadi Tokyo 2020, l'italiana Paola Egonu guida la cerimonia di apertura giochi

Sarà la pallavolista Paola Egonu a portare alta la bandiera olimpica nell'apertura di Tokyo 2020

20 Luglio 2021

Paola Enogu volley

Paola Enogu, portabandiera ai giochi olimpici 2020

La pallavolista italiana Paola Egonu aprirà la cerimonia di apertura delle olimpiadi di Tokyo 2020. A tre giorni dall'inizio dei giochi olimpici arriva oggi 20 luglio l'annuncio da parte del Coni. Le azzurre di Davide Mazzanti sono reduci dalla loro prima vittoria nelle due amichevoli in programma in Giappone prima dell'esordio nel torneo a cinque cerchi. Enogu, grande pallavolista di alto calibro, era stata la top scorer della gara contro il Brasile.

Olimpiadi Tokyo 2020, l'italiana Paola Egonu guida la cerimonia di apertura giochi

"Onorata nel rappresentare gli atleti di tutto il mondo". Questo il sentimento di Paola Enogu, la top scorer delle azzurre in pallavolo nell'apprendere che sarà lei a portare la bandiera olimpica nella cerimonia di apertura di Tokyo 2020. A renderlo noto alla pallavolista e a tutta la squadra di Mazzanti è stato il presidente del Coni Malagò all'arrivo in Giappone della squadra. Paola Enogu, 22 anni, si è detta "molto onorata per l’incarico che mi è stato dato a far parte del Cio per portare la bandiera olimpica".

In una dichiarazione a seguito dell'importante annuncio la pallavolista ha detto: "Mi ha fatto emozionare appena il presidente Malagò me l’ha detto, perché mi ritrovo a rappresentare gli atleti di tutto il mondo ed è una grossa responsabilità: attraverso me esprimerò e sfilerò per ogni atleta di questo pianeta".

Olimpiadi Tokyo 2020, quando gioca la pallavolo femminile italiana

In questi giorni l'Italia Team è impegnata nelle amichevoli precedenti ai giochi olimpici. Lunedì 19 luglio hanno battuto il Brasile 3 a 1, riconfermando la forza del team vice campione del mondo preparato da Davide Mazzanti. Meno 5 giorni invece alla prima gara ufficiale dei giochi. Il 25 luglio alle ore 2 italiane (9 in Giappone), il team italiano si scontrerà contro la Russia (che durante i giochi sarà Roc). 

Rimane a riposo il capitano della squadra Miriam Sylla, reduce dal trauma distorsivo alla caviglia sinistra accusato durante una partita in Serbia, è stata Enogu sulla diagonale a essere la vera protagonista dell'amichevole in preparazione a Tokyo 2020. Il 22 luglio è prevista invece la seconda delle amichevoli, questa volta contro la Corea del Sud.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x