Sabato, 29 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Covid, quando finisce la pandemia: ecco la DATA. Parola dell'Oms

Quando finirà finalmente il Covid? La data rivelata dagli esperti è davvero vicinissima...

13 Gennaio 2022

Covid, quando finisce la pandemia: ecco la DATA. Parola dell'Oms

Fonte: lapresse.it

Da inizio 2020 la parola Covid è entrata a pieno nel nostro dizionario e, dopo più di un anno di restrizioni, paure e lockdown, la domanda che si fanno milioni di persone è una sola: quando finisce finalmente la pandemia? A rispondere sono direttamente gli esperti dell'Oms che svelano una possibile data. E questa data è vicinissima... Sembra mancare davvero poco!

Quando finisce il Covid?

Una presunta data per la fine della pandemia da Covid-19 c'è e a rivelarla è la stessa Organizzazione mondiale della Sanità. Di recete un equipe di scienziati ed esperti - come riportato dal quotidiano Repubblica - ha condotto un interessante studio nell'ospedale in cui è stato registrato il primo focolaio della variante Omicron. Sotto ai riflettori degli esperti infatti c'è proprio questa mutazione del virus: secondo molti la sua comparsa potrebbe essere legata alla tanto attesa fine della pandemia.

La sviluppo e la velocissima diffusione della variante Omicron - stando alle rilevazioni dei ricercatori - sembra poter significare che il periodo più acuto della pandemia sta andando verso il termine. Buone notizie dunque: presto il Covid potrebbe sparire dalle nostre vite e diventare solo un vecchio (e brutto) ricordo. Quando arriva allora questo fatidico momento? In milioni - italiani e non - continuano a chiederselo ed ecco che arriva la risposta dell'Oms piena di speranza. 

Ecco la DATA

Ebbene, la data in cui la pandemia potrebbe finire è il 2022! Come vi avevamo anticipato dunque, la fine del Covid sembra essere più vicina che mai. E gli esperti lo sostengono utilizzando basi scientifiche. L'Oms infatti, prima di parlare del 2022, ha analizzato i dati dei primi 466 pazienti che hanno contratto il virus e poi li hanno confrontati con altri 3.976 precedenti casi di malattia. 

"L'ondata di infezione è andata avanti ad una velocità senza precedenti e ha causato malattie molto più lievi rispetto ai ceppi che esistevano prima", fanno sapere gli autori dello studio. "Se questo modello persiste e si ripete in tutto il mondo, è probabile che - sostengono - assisteremo a una completa separazione tra morbilità e mortalità". Ma non è finita qui.

A confermare la possibile data è anche il dottor David Nabarro, inviato speciale dell’Organizzazione mondiale della sanità per il coronavirus, il quale dichiara che i prossimi 3 mesi non saranno facili ma, una volta superati, potremmo forse iniziare a vedere la fine della pandemia. La previsione quindi - e anche la speranza - è che tra la primavera e l'autunno del 2022 si possa dire addio per sempre al Covid.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x