Mercoledì, 04 Agosto 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Covid, nuovi contagi, Iss: "Maggior parte in non vaccinati"

Un report dell'Istituto Superiore di Sanità sembra fare chiarezza sulla nuova diffusione di contagi in Italia e in Europa

11 Luglio 2021

Covid, nuovi contagi preoccupano l'Europa. Iss:  "Maggior parte in non vaccinati"

Istituto Superiore di SanitàFoto: LaPresse

La maggior parte dei nuovi contagi in Italia segnalati negli ultimi 14 giorni sono stati identificati in soggetti non vaccinati che non hanno ricevuto alcuna dose di vaccino anti-Covid o che sono stati vaccinati con la prima dose o con il vaccino monodose entro 14 giorni dalla diagnosi stessa, ovvero prima del tempo necessario a sviluppare una risposta immunitaria completa al vaccino. E' quanto emerge da un report dell'Istituto Superiore di Sanità.

Covid, nuovi contagi preoccupano le imprese italiane. Iss: "Maggior parte in non vaccinati"

"L'ampia distribuzione dei nuovi casi sul territorio nazionale indica una ridotta ma persistente circolazione diffusa del virus nel nostro paese": è quanto riferisce il documento esteso del monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute pubblicato sul sito Epicentro dell’Iss e aggiornato al 7 luglio.

Dal report dell’Iss si vede in particolare che, nella fascia d'età degli over 80, negli ultimi 14 giorni, sono stati registrati il 35% delle diagnosi di SARS-COV-2, il 59% delle ospedalizzazioni, il 78% dei ricoveri in terapia intensiva e il 70% dei decessi in soggetti che non hanno ricevuto alcuna dose di vaccino e che sono in questo momento l'8% della popolazione in questa fascia di età. Nella maggior parte dei casi segnalati nelle ultime due settimane, l'accertamento diagnostico si è reso necessario in seguito alla comparsa di sintomi o ad attività di ricerca dei contatti di casi accertati.

Al 7 luglio 2021, circa il 91% degli ultraottantenni in Italia ha ricevuto almeno una dose di vaccino e più del 88% ha completato il ciclo vaccinale (due dosi). Diciannove Regioni e province autonome hanno raggiunto una copertura vaccinale superiore all’80% in questo gruppo di età.

Covid, nuovi contagi nei non vaccinati: la proposta di Bassetti

Proprio nella giornata di sabato 10 luglio il virologo Matteo Bassetti aveva parlato in esclusiva con Il Giornale d'Italia dichiarando che a suo parere per garantire una riapertura in sicurezza serve l'obbligo di vaccinazione nelle scuole e tra gli operatori sanitari. 

Vaccini, il virologo Bassetti come Renzi: "Obbligo nelle scuole e per i sanitari"

"La situazione vaccinale in Italia sta andando bene - dice Matteo Bassetti ai microfoni de Il Giornale d'Italia - nel senso che crescono progressivamente i numeri delle vaccinazioni però io prevedo nelle prossime settimane un rallentamento fisiologico perché chi oggi sta facendo le vaccinazioni che si è prenotato un mese fa. Penso che bisognerà puntare al 90-85% di italiani vaccinati e in alcuni contesti come quello sanitario, come la scuola, probabilmente bisognerà trovare gli strumenti affinché tutti siano vaccinati. Poi la decisione spetta alla politica, ma credo che non si possa pensare all'ambiente scolastico e sanitario senza avere ambianti sicuri. Lo dobbiamo ai nostri ragazzi e ai nostri cittadini: ospedali sicuri e scuole sicure. E solo con i vaccini ci si può riuscire". 

"Sulla proposta di Matteo Renzi io concordo al cento per cento. Credo che l'ambiente sanitario e scolastico necessiti del 100% di vaccinazione e credo che la politica debba lavorare probabilmente per l'obbligo". 

"Ci sono 2 milioni di persone che hanno deciso di scommettere contro di loro. A me dispiace che qualcuno scommetta contro di loro per paura dei vaccini. Io continuo ad avere più paura del virus che dei vaccini perché comunque sì che ci sono gli effetti collaterali, ma come ci sono per tutti i farmaci, ma sono di gran lunga minori rispetto a quelli che sono i benefici che i vaccini possono dare".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x