Mercoledì, 08 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Quirinale, Mattarella accoglie Macron: "Italia e Francia insieme per un futuro comune"

Presto la firma del Trattato per una cooperazione bilaterale rafforzata: "Relazione di fiducia e mutuo rispetto tra Italia e Francia"

25 Novembre 2021

Quirinale, Mattarella accoglie Macron: "Italia e Francia insieme per un futuro comune"

Fonte: lapresse.it

Il presidente francese Emmanuel Macron arriva al Quirinale e ad accoglierlo è, prima di tutti, il nostro Capo di Stato Sergio Mattarella: Macron si prepara a firmare, in accordo con Mario Draghi, venerdì 26 novembre 2021 intorno alle 9 di mattina il Trattato per una cooperazione bilaterale rafforzata. "L'Italia e la Francia investono per un futuro comune", ha detto il Presidente della Repubblica.

Quirinale, Macron incontra Mattarella: presto la firma del Trattato

"Siamo chiamati a far crescere la speranza e la fiducia nel futuro, sappiamo quanto ne sia alto il bisogno in una società attraversata da paure, incertezze e tentazioni di fuga dalle proprie responsabilità", ha sostenuto ancora il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, precisando poi che "i giovani sono i primi costruttori del futuro. La società non può fare a meno della loro energia e dei loro ideali". Il Presidente francese si è trovato d'accordo.

In vista della firma al Trattato i principali obiettivi di Macron sono due: preparare, con la collaborazione del premier Mario Draghi, la presidenza del Consiglio dell'Ue e poi rafforzare la cooperazione italo-francese. Lo rendono noto fonti attendibili dell'Eliseo. I due Paesi, Francia e Italia, "hanno ritrovato una relazione di qualità eccezionale che si traduce in una grande vicinanza fra i i due capi, di relazione di fiducia e mutuo rispetto", spiegano.

Il trattato del Quirinale tocca poi diverse tematiche che vanno dalla sicurezza all'economia, alla giustizia fino alla cooperazione transfrontaliera. Ad oggi, dopo tanto tempo, finalmente c'è "un allineamento di pianeti nella relazione tra Italia e Francia, con una decisa convergenza sul multilateralismo e sul tema europeo, testimonianza di un'Italia che ha ritrovato l'ambizione in Europa" e che "riprende l'iniziativa".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x